cava fumante
cava fumante
Attualità

Fumi e roghi in contrada Monachelle: rischiesto un sopralluogo urgente dalla Asl Bt

Occorre verificare lo stato dei luoghi e i possibili rischi per al salute pubblica

Un sopralluogo in contrada Monachelle urgente e congiunto, è stato richiesto dalla Dirigente del servizio di igiene e sanità pubblica al sindaco, all'assessore all'ambiente, al comando della Polizia Locale e ai vertici dell'Arpa: c'è bisogno di verificare lo stato sei luoghi e i possibili rischi per la salute pubblica.

Come è noto era già accaduto 6 anni fa, e poi ancora negli anni successivi (la foto di copertina si riferisce proprio a quegli episodi del passato): fumo e odore acre che investe la città nelle ore notturne, cave abbandonate (o meno) e terreni che nascondono fuochi, l'aria nociva che come una cappa di veleno copre case e persone, tra finestre chiuse e gran caldo. Non si respira. Anzi, si respira odore acre che prende la gola. La gente protesta, le associazioni insorgono sui social e non soltanto, qualcuno segue la scia e scopre che provengono da un'area di contrada Monachelle.

E' tempo di capire cosa, come, chi, dove e quando. E soprattutto perché. E al sindaco e all'assessore all'ambiente, al comando della Polizia Locale, ma anche ai vertici dell'Arpa Puglia giunge una richiesta da parte del dirigente medico responsabile del servizio igiene e sanità pubblica della Asl Bt: un sopralluogo urgente, congiunto fra le diverse parti interessate, viene chiesto dalla dott.ssa Patrizia Albrizio viste le ripetute segnalazioni di fumi maleodoranti e roghi proprio in quella località conosciuta come "Monachelle" nell'agro di Trani. Una richiesta di sopralluogo con estrema urgenza per verificare lo stato dei luoghi e i possibili rischi per la salute pubblica.
  • Incendio
Altri contenuti a tema
Incendio alla Lampara, fiamme all'interno dell'ex discoteca di Trani Incendio alla Lampara, fiamme all'interno dell'ex discoteca di Trani In corso intervento dei Vigili del Fuoco
Fuoco nel parcheggio sotterraneo della stazione: fumo e tanfo di plastica nella piazza Fuoco nel parcheggio sotterraneo della stazione: fumo e tanfo di plastica nella piazza Intervenuti prontamente i Vigili del fuoco a spegnere le fiamme
Al lavoro per riaprire il Macao. Matteo Tedeschi: "Per il 2 febbraio ce la faremo!" Al lavoro per riaprire il Macao. Matteo Tedeschi: "Per il 2 febbraio ce la faremo!" ll cocktail bar in piazza Longobardi era stato dato alle fiamme nella notte tra il 23 e il 24 gennaio
Incendio al Macao, Flavia Tedeschi: «Caro sindaco, il silenzio e la paura diventano complici dei criminali» Incendio al Macao, Flavia Tedeschi: «Caro sindaco, il silenzio e la paura diventano complici dei criminali» «Noi ci stiamo già organizzando per ripartire, ma Trani merita più attenzione»
Incendio al Macao, Confesercenti esprime vicinanza al titolare Incendio al Macao, Confesercenti esprime vicinanza al titolare «Un ennesimo gesto sconsiderato che va a colpire il  commercio e l'economia locale»
Fiamme nel Macao: locale disastrato. Il titolare: «Sono distrutto» Fiamme nel Macao: locale disastrato. Il titolare: «Sono distrutto» Oltre 100.000 euro di danni, danneggiata anche la palazzina
Ancora roghi nelle campagne di Trani, in fiamme un terreno in via Finanzieri Ancora roghi nelle campagne di Trani, in fiamme un terreno in via Finanzieri Una fitta coltre di fumo ha invaso l'intera area
1 A fuoco il Macao, cocktail bar in piazza Longobardi: un mese fa l'incendio al Tom A fuoco il Macao, cocktail bar in piazza Longobardi: un mese fa l'incendio al Tom Le immagini delle telecamere sono al vaglio delle forze dell'ordine
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.