Banchi
Banchi
Scuola e Lavoro

Covid e scuola: il sindacato della dirigenza scolastica critico verso la nuova ordinanza regionale

Rimossa la facoltà di scelta per le famiglie, adesso le scuole dovranno ammettere coloro che non possono utilizzare la Dad

"Un'ordinanza che se da un lato ha rimosso giustamente la facoltà di scelta delle famiglie, ne ha introdotto un'altra in capo alle istituzioni scolastiche per far frequentare in presenza non solo gli studenti disabili o bes, ma potenzialmente tutti coloro che per ragioni non diversamente affrontabili non dovessero essere in condizioni di seguire le lezioni a distanza".

Questa la posizione del Presidente regionale di DirigentiScuola, Francesco G. Nuzzaci, sindacato rappresentativo della dirigenza scolastica, unico sindacato a essersi dissociato dalle posizioni delle altre organizzazioni sindacali di condivisione dell'ordinanza regionale 56 della regione Puglia.

"Da un lato nelle premesse della suddetta ordinanza, stante il perdurare di un'elevata circolazione virale in tutta la popolazione scolastica ed in particolare un maggio tasso di contagio registrato nella popolazione studentesca, unito al rischio di incremento previsto dalla diffusione delle nuove varianti del virus, si suggerisce di diminuire la popolazione scolastica in presenza, e dall'altro si apre il varco ad una massiccia presenza degli studenti e dei docenti in presenza. Una contraddizione in termini potenzialmente pericolosa specie a ridosso di una massiva campagna vaccinale che sta partendo".
  • Covid
Altri contenuti a tema
Ricoverato in ospedale consigliere comunale positivo al covid Ricoverato in ospedale consigliere comunale positivo al covid Le sue condizioni di salute sono in fase di miglioramento
Covid, nelle ultime 24h 74 casi e un decesso nella Bat Covid, nelle ultime 24h 74 casi e un decesso nella Bat Il bollettino odierno
3 Trani zona gialla, parte il weekend da “liberi tutti” tra caos e traffico in tilt Trani zona gialla, parte il weekend da “liberi tutti” tra caos e traffico in tilt Nonostante le restrizioni del sindaco, tantissima gente si è riversata per strada
Covid, stabile la curva dei contagi a Trani: 178 casi e 31 ricoverati Covid, stabile la curva dei contagi a Trani: 178 casi e 31 ricoverati Il dato emerso nel corso di una riunione con i sindaci della sesta provincia
1 Covid, anche nella Bat avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco Covid, anche nella Bat avviata la campagna vaccinale per i Vigili del fuoco Fp Cgil Bat: Soccorritori che ogni giorno rischiano il contagio”. Il 2 marzo è cominciata la somministrazione
Covid, attivo un servizio di assistenza psicologica per pazienti, familiari e dipendenti Covid, attivo un servizio di assistenza psicologica per pazienti, familiari e dipendenti Dieci dottoresse a sostegno delle persone positive al Covid o in quarantena fiduciaria
1 La Puglia ancora in zona gialla La Puglia ancora in zona gialla Decisione del ministro della salute Speranza. Indice Rt di poco inferiore a 1
Caos vaccini, Lacarra: «In Puglia lo fa chi ha gli amici, i malati possono aspettare» Caos vaccini, Lacarra: «In Puglia lo fa chi ha gli amici, i malati possono aspettare» Fitto risponde al segretario PD: «Mi auguro che prima della denuncia social l'onorevole sia andato a raccontare tutto alla Procura»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.