Libera
Libera
Associazioni

Giornata contro le mafie, il 21 marzo iniziative anche a Trani

Momenti di riflessione alla Bovio e alla Cosmai a cura di Libera

Il 21 marzo ricorre la Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie e anche Trani si appresta a viverlo attraverso dei momenti di riflessione e commemorazione promossi dal Presidio Libera.

I primi appuntamenti saranno promossi attraverso la collaborazione con due Istituti scolastici della città: la scuola superiore di primo grado Bovio e la scuola superiore di secondo grado Cosmai.

Proprio il Cosmai, con i suoi alunni, sarà protagonista del momento centrale e cruciale della Giornata, vale a dire la lettura dei nomi delle oltre mille vittime di mafia. L'evento sarà ospitato all'interno della Villa Comunale a partire dalle ore 10 grazie al supporto e alla collaborazione del corpo docente dell'Istituto.

Presso la scuola Bovio, invece, studenti e professori saranno invece impegnati nella realizzazione di uno striscione commemorativo che possa promuovere i valori della legalità e dell'impegno all'interno della popolazione scolastica e della cittadinanza.

Alle 18 il Presidio sarà poi ospite della sala proiezioni del Circolo del Cinema Dino Risi per dare avvio al progetto 'Cinema, legalità, impegno' promosso anche in collaborazione con Anteas e Società Dante Alighieri, e che prevede la proiezione di tre film a cadenza mensile.

Si inizia con Tre fratelli di Francesco Rosi, film che ricorderà anche lo sceneggiatore Tonino Guerra a dieci anni dalla morte grazie al contributo del regista Cosimo Damiano Damato che parlerà del suo rapporto con il poeta romagnolo attraverso la proiezione di alcuni frammenti del documentario Oscia da lui diretto nel 2013 e prodotto dallo stesso Circolo Dino Risi.

La Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie è giunta alla sua XXVII edizione. La manifestazione nazionale sarà ospitata quest'anno a Napoli e vedrà la copertura mediatica affidata sia alla Rai che al canale YouTube dell'associazione Libera contro le mafie con la lettura dei nomi delle vittime di mafia prevista per le ore 10:30 e l'intervento di don Luigi Ciotti alle ore 11:30.
  • Libera
Altri contenuti a tema
Baby gang a Trani, il Presidio Libera convoca un tavolo di concertazione con la popolazione Baby gang a Trani, il Presidio Libera convoca un tavolo di concertazione con la popolazione Venerdì 7 ottobre un incontro per accogliere le proposte della cittadinanza
1 Insegnante di Trani aggredita con insulti e minacce da un suo alunno, la denuncia di Libera Insegnante di Trani aggredita con insulti e minacce da un suo alunno, la denuncia di Libera «Riflettere sul dilagare di comportamenti violenti e antisociali tra i giovani»
Trent'anni dalla strage di Capaci: le iniziative di Libera Trent'anni dalla strage di Capaci: le iniziative di Libera Nel pomeriggio il corteo fino a via Giovanni Falcone
Periferie al centro, a Trani in visita don Luigi Ciotti Periferie al centro, a Trani in visita don Luigi Ciotti Sarà ospite il 5 marzo presso la parrocchia degli Angeli Custodi
1 Libera Trani, eletto il nuovo referente: Francesco Pacini Libera Trani, eletto il nuovo referente: Francesco Pacini Subentra all'uscente Anna Rossi
Annullata la visita di don Luigi Ciotti a Trani Annullata la visita di don Luigi Ciotti a Trani Rinviato l'appuntamento per un caso di positività al Covid all'interno dell'organizzazione
1 "Le strade della legalità": don Luigi Ciotti a Trani per due importanti incontri "Le strade della legalità": don Luigi Ciotti a Trani per due importanti incontri Dai vertici della Procura tranese a don Enzo De Ceglie, una due giorni organizzata da presidio cittadino di "Libera"
Colpo al clan Corda-Lomolino, Libera Trani: «Solidarietà alle vittime dei reati e delle estorsioni» Colpo al clan Corda-Lomolino, Libera Trani: «Solidarietà alle vittime dei reati e delle estorsioni» L'appello alle istituzioni: «Si lavori a 360 gradi per promuovere benessere, equità e giustizia sociale»
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.