IMG WA
IMG WA
Eventi e cultura

Il presepe della fondazione S.e.c.a.: stasera la benedizione in Cattedrale, tra zampogne e magie di luci

Per l'inaugurazione di "Sere d'incanto" invitato il maestro Nico Berardi, uno dei più celebri zampognisti al mondo

"Nel cielo azzurro tutte le stelle
paion restare come in attesa;
ed ecco alzare le ciaramelle
il loro dolce suono di chiesa;

suono di chiesa, suono di chiostro,
suono di casa, suono di culla,
suono di mamma, suono del nostro
dolce e passato pianger di nulla"


Forse non c'è modo migliore di annunciare l'atmosfera magica che la fondazione S.E.C.A. ha immaginato per la presentazione e la benedizione del presepe - che anche quest'anno, come da tradizione il giorno dell'Immacolata, è stato allestito nel nartece della Cattedrale di Trani - che questi dolcissimi versi tratti dalla poesia "Le ciaramelle" di Giovanni Pascoli.

Sarà Infatti proprio il suono delle zampogne - le ciaramelle antiche - ad accompagnare l'accensione delle luminarie di Palazzo Lodispoto e lo svelarsi della Natività incastonata nella purezza del nostro tempio della fede, tra il cielo e il mare a partire dalle 19.30.

Gli zampognari saranno guidati per l'occasione del maestro Nico Berardi, considerato uno dei più talentuosi zampognisti al mondo, protagonista da anni della notte della Taranta ma anche di Festival Internazionali, docente al Conservatorio di Lecce come titolare della Cattedra di fiati popolari; ma, soprattutto, portatore di una cultura dei nostri luoghi attraverso la musica e il respiro di uno strumento capace di risuonare nell'anima più profonda della gente, come rievocasse in modo ancestrale un passato lontano che non va abbandonato. "Il nostro desiderio e intento è di offrire alla gente qualcosa che alimentasse il senso di un Natale che forse stiamo un po' perdendo con la spettacolarizzazione di eventi e mercatini - ci racconta la presidente della fondazione Isabella Ciccolella - e abbiamo cercato, insieme al direttore Graziano Urbano e a Natalino Pagano, di dare quest'anno al presepe un'anima ancora più viva, ancora più capace di trasmettere emozione a chi vi si avvicini grazie al suono delle zampogne e soprattutto grazie al maestro Berardi che ci onorerà della sua presenzae della sua arte ".
L' impegno della fondazione è stato - come ogni anno - di rispettare la puntualità nella presentazione del Presepe e della accensione delle luminarie il giorno dell'Immacolata, come da tradizione, senza anticipi né ritardi perché tutti possano godere nel tempo dell'Avvento e fino all'Epifania della suggestione spirituale e della serenità che un presepe cerca di infondere, raccontando la storia di un Dio che si è fatto uomo per portare la Pace.

E con il presepe, che sarà benedetto da don Gaetano Lops, di offrire un ricco programma natalizio che unisce tradizione, cultura e arte:

Nel Polo Museale Diocesano, Sabato 9 dicembre alle ore 20,30 a partirà con l'Insolito concerto di Natale. Melodie d'autore in versioni esclusive, l'Insolita band si esibirà in meravigliose canzoni di Natale dei più noti cantautori italiani. La formazione è composta da: Antonio Bucci (cantautore, pianoforte e voce), Nik Cannone (batteria), Pino Santoniccolo (basso), Manu Paradiso (chitarra) e Michele Tempesta (sax e clarinetto). Prenotazione e consumazione € 5,00 obbligatoria in collaborazione con la Caffetteria del Museo Ultimo Caffè.
La rassegna è in collaborazione con Fondazione Megamark, Universo Salute Opera Don Uva, Caffetteria del Museo – Ultimo Caffè e Mancini Service.
Per maggiori info sulla Rassegna "Sere d'incanto 2023": tel. 0883.58.24.70 o info@fondazioneseca.it .
L'Ufficio Stampa
Fondazione S.E.C.A
  • Polo Museale
Altri contenuti a tema
Cabaret di stelle, la nuova rassegna a cura della Fondazione S.E.C.A. Cabaret di stelle, la nuova rassegna a cura della Fondazione S.E.C.A. In arrivo quattro grandi artisti del panorama comico pugliese
Un diario per non dimenticare, al Polo Museale in programma anche le proiezioni di due film Un diario per non dimenticare, al Polo Museale in programma anche le proiezioni di due film Il primo appuntamento domenica 28
Un diario per non dimenticare, dal 27 gennaio mostra fotografica al Polo Museale Un diario per non dimenticare, dal 27 gennaio mostra fotografica al Polo Museale Previsto anche un tour guidato nella Sinagoga Sant'Anna e nella Giudecca tranese
La Fondazione S.E.C.A. nella “Cabina di Regia” della Rete Museale Regionale AltApulia La Fondazione S.E.C.A. nella “Cabina di Regia” della Rete Museale Regionale AltApulia Prestigioso e qualificante riconoscimento che premia l’instancabile attività svolta dal 2015
La "Stella al merito del Lavoro"a Isabella Ciccolella, presidente della fondazione S.E.C.A. La "Stella al merito del Lavoro"a Isabella Ciccolella, presidente della fondazione S.E.C.A. La cerimonia di consegna delle onorificenze da parte del prefetto di Bari Russo è avvenuta nel teatro Petruzzelli
Sere d'incanto, due concerti di Natale il prossimo fine settimana Sere d'incanto, due concerti di Natale il prossimo fine settimana Sabato e domenica sera nella corte del Polo Museale
Sere d'incanto, il ricco programma natalizio della Fondazione Seca Sere d'incanto, il ricco programma natalizio della Fondazione Seca Si parte l'8 dicembre con la tradizionale accensione delle luminarie di fronte Palazzo Ladispoto
Al Polo Museale Riccardo Riccardi con Le impavide del Sud Al Polo Museale Riccardo Riccardi con Le impavide del Sud L'appuntamento sabato pomeriggio
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.