legamb
legamb
Ambiente

Infissi, sanitari, tubi di gomma, suole di scarpe: intervento di Legambiente per ripulire la costa nord

"Torneremo a ripulire la zona con l'aiuto dei cittadini e volontari che vorranno supportarci"

Legambiente Trani, in collaborazione con Associazione Sportiva dilettantistica Montericco, ha organizzato nei giorni scorsi "un clean-up come uno dei passi di una riqualificazione dell'area della costa nord che si dipana dietro il cimitero. Le attività, già avviate nel 2019 con il progetto del Corpo Europeo di Solidarietà ESC "Mare d'inverno", vogliono raggiungere - spiegano dall'associazione - il recupero e la tutela dell'originario percorso costiero che dal castello di Trani giunge sino alla zona umida di Boccadoro e Ariscianne, per restituire alla collettività il sentiero e le spiagge a cui fornisce accesso.

L'area, per 40 anni devastata dallo scarico dei detriti delle lavorazioni del marmo e delle industrie calzaturiere in mare, è tutt'oggi afflitta da abbandoni illeciti di rifiuti: da sanitari a infissi, da tubi di gomma a suole di scarpe.

In una città come Trani, con carenza di spazi verdi e inaccessibilità di spiagge libere, diviene indispensabile stimolare un turismo lento, diffuso, responsabile e ambientalmente sostenibile, come possibile proprio sulla costa Nord.

Le attività sono appena all'inizio e torneremo presto al lavoro sul percorso e sull'intera costa nord con l'aiuto di tutti i cittadini e volontari che vorranno supportare questa causa e unirsi alle iniziative.

Un grande ringraziamento va all'associazione ASD Montericco per il costante impegno e agli operatori Amiu Trani per il tempestivo supporto nella raccolta".
legamlegam
  • Ambiente
  • Legambiente
Altri contenuti a tema
ESC Trani Social Street presenta: Legalità e migrazione - un dialogo tra l'Italia e la Grecia ESC Trani Social Street presenta: Legalità e migrazione - un dialogo tra l'Italia e la Grecia Venerdì 2 Leonardo Palmisano e il suo "Mediterranea"
Trani è il Capoluogo di Provincia più "Riciclone" Trani è il Capoluogo di Provincia più "Riciclone" Legambiente premia i Comuni pugliesi che si sono distinti nella riduzione del conferimento di rifiuto
11 regole per salvare il pianeta, premiata la 2 P della Baldassarre 11 regole per salvare il pianeta, premiata la 2 P della Baldassarre Prestigioso riconoscimento ottenuto dal Miur a Rom
Boccadoro: piantumati altri 51 alberi da cittadini e volontari Boccadoro: piantumati altri 51 alberi da cittadini e volontari Quest’anno l’edizione della Festa dell’Albero, la storica campagna di Legambiente, ha visto coinvolto anche il mondo della musica
1 Boccadoro-Ariscianne, forum verso gli Ecomusei di Puglia Boccadoro-Ariscianne, forum verso gli Ecomusei di Puglia La Città di Trani, Legambiente e le realtà amministrative, associative e cittadine di altri 7 Comuni coinvolti
Un ECOMUSEO della storia del paesaggio: Andria, Trani e Bisceglie tra le città coinvolte Un ECOMUSEO della storia del paesaggio: Andria, Trani e Bisceglie tra le città coinvolte Tra Murgia e mare, uno splendido contenitore di usi e saperi
Tre anni senza ricci di mare per salvarne l'estinzione: sapremo resistere? Tre anni senza ricci di mare per salvarne l'estinzione: sapremo resistere? La proposta di legge di un consigliere regionale per arginare lo spopolamento di quella che è una prelibatezza assoluta
Nasce Solidarity Coin, un progetto contro lo spreco alimentare Nasce Solidarity Coin, un progetto contro lo spreco alimentare Sarà presentato alla cittadinanza il 24 ottobre
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.