Angeli custodi
Angeli custodi
Religioni

La parrocchia Angeli Custodi celebra il suo 50esimo anniversario

Venerdì 27 la veglia sul tema "La chiesa, casa tra le case"

La comunità parrocchiale dei Santi Angeli Custodi, dopo aver celebrato il 31 gennaio alla presenza dell'arcivescovo monsignor Leonardo D'Ascenzo il quarantesimo anniversario della dedicazione della chiesa parrocchiale, si prepara a vivere le celebrazioni per il cinquantesimo anniversario della posa della prima pietra dello stesso edificio.

Ancora due i momenti pensati dal consiglio pastorale parrocchiale insieme al parroco don Enzo de Ceglie, ai sacerdoti che attualmente collaborano in parrocchia don Raimondo Leone e don Francesco Nuzzolese, per coinvolgere i membri della comunità di oggi e tutti coloro che di questa comunità sono state pietre vive in questi anni.

Venerdì 27 aprile, alle ore 20, don Mimmo De Toma, vicario territoriale della zona pastorale di Trani, guiderà la Veglia comunitaria sul tema 'La chiesa, casa tra le case'. Per l'occasione saranno presenti accanto ai giovanissimi, giovani e adulti di oggi anche i giovani e gli adulti che si adoperarono concretamente nella realizzazione dell'edificio chiesa. Seguirà un momento di festa "In famiglia", un nome noto ai membri della comunità dal momento che il foglio di informazione parrocchiale portava proprio questo titolo.

Sabato 28 aprile alle ore 19, monsignor Savino Giannotti, già parroco di questa comunità dal 1975 al 2000 presiederà la celebrazione eucaristica giubilare in occasione del 50° anniversario della posa della prima pietra avvenuta proprio il 28 aprile 1968 alla presenza di monsignor Reginaldo Addazi e del primo parroco don Nicola Ragno.

In occasione di questi eventi sarà approntata in chiesa una didascalia permanente del progetto artistico e di catechesi realizzato attraverso le vetrate istoriate messe in opera dall'artista Sante Pizzol guidato dalle indicazioni di don Savino Giannotti. La genesi della realizzazione di questa opera immensa (circa 250 metri quadri) nasce dalla particolare storia della costruzione dell'edificio chiesa e dal graduale cammino di sperimentazione e attuazione del "Catechismo per la Vita Cristiana" della CEI.
  • Chiesa Angeli Custodi
Altri contenuti a tema
Azione cattolica, a Trani il laboratorio diocesano della formazione Azione cattolica, a Trani il laboratorio diocesano della formazione L'appuntamento giovedì nella parrocchia Angeli Custodi
Alla Parrocchia SS.Angeli Custodi ritorna "L'edicola della buona stampa" Alla Parrocchia SS.Angeli Custodi ritorna "L'edicola della buona stampa" Oggi e domani al termine delle messe momento di confronto con i quotidiani cristiani
Caro amico ti scrivo, al via la diciannovesima edizione del Festival Don Bosco Caro amico ti scrivo, al via la diciannovesima edizione del Festival Don Bosco Chiuse le iscrizioni, fervono i preparativi nella parrocchia degli Angeli Custodi
1 Angeli custodi, si festeggia ma si soffre la crisi ambientale Angeli custodi, si festeggia ma si soffre la crisi ambientale Auguri alla comunità che non si arrende e stringe i denti
La parrocchia Angeli Custodi compie 40 anni: i festeggiamenti con l'arcivescovo La parrocchia Angeli Custodi compie 40 anni: i festeggiamenti con l'arcivescovo Avviati i lavori di ampliamento nella parte esterna dell'edificio
Agli Angeli Custodi organizzata una raccolta alimentare Agli Angeli Custodi organizzata una raccolta alimentare Beni di prima necessità da donare a chi ne ha più bisogno
"Buona Stampa", oggi e domani la quinta edizione agli Angeli Custodi "Buona Stampa", oggi e domani la quinta edizione agli Angeli Custodi L'iniziativa promossa da Famiglia Cristiana e dal periodico "In Comunione"
Festival Don Bosco, vince Alessia Mosca con "I have nothing" Festival Don Bosco, vince Alessia Mosca con "I have nothing" Tre ragazze sul podio della diciasettima edizione della kermesse canora della parrocchia Angeli Custodi
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.