Dialoghi
Dialoghi
Eventi e cultura

La scommessa vinta dei Dialoghi di Trani 2020

Bilancio straordinario nonostante le ristrettezze da covid -19

Fare delle difficoltà una risorsa: è stata questa la prima risposta al "tempo delle domande", tema di quest'anno della manifestazione che porta alla ribalta la città di Trani nel contesto delle più prestigiose manifestazioni culturali legate ai libri in tutto il territorio italiano.

Più che lusinghieri, infatti, i numeri della partecipazione on line ai Dialoghi ricevuti ieri al termine della manifestazione: oltre 60.000 spettatori, 120.000 contatti sui social (FB, twitter, Instagram), 24.000 visualizzazioni dal sito, anche grazie a media partner come Rai Cultura, Rai radio tre, Repubblica Bari e Feltrinelli. A questi dati vanno aggiunte le numerose presenze , pur limitate a causa delle le restrizioni sanitarie previste, nella prestigiosa sede del Palazzo delle Arti Beltrani.

I dialoghi attraverso scrittori, giornalisti, politici, giuristi, scienziati, economisti del calibro di Giovanna Botteri , Federico Rampini Elly Shein, Francesco Piccolo, Amin Maalouf, Mimmo Lucano, Massimo Bray, Pierluigi Lopalco, Laura Boldrini, Nicola Lagioia, solo per citarne alcuni , hanno attraversato come ogni anno i temi più sentiti e attuali. E dalla riflessione sull'era covid a quelle su diritti e uguaglianza, economia, sostenibilità, ambiente, si è concluso, a coronare una settimana densa, a parlare di gentilezza come è avvenuto con Gianrico carofiglio, un'arma che potrebbe essere vincente in ognuno degli ambiti toccati.

Ma al di là dei numeri in sé I Dialoghi hanno un valore per la città sempre più significativo. Perchè non a Trani? Fu la domanda che si pose la professoressa Gaeta ormai un ventennio fa, frequentando per passione personale i festival letterari lungo lo stivale. Perché sì, possiamo dire oggi, perché lo meritava la città, la sua storia, la sua tradizione letteraria giuridica e filosofica, lo meritavano i tranesi che cercavano un riferimento culturale innovativo e partecipato nella proprio territorio con l'intervento di personalità di spicco della cultura italiana e internazionale; e lo meritano i turisti che cercano Trani su internet o la attraversano nei loro itinerari al Sud, magari di passaggio, e scoprono che oltre i monumenti e una città bellissima vi sono un fermento e un'animazione culturale degni di quella bellezza e un festival del pensiero. Un festival che,ci auguriamo, cresca sempre di più non solo grazie alla generosità di sponsor privati (gruppo Megamark in testa) ma anche- come dichiarato in sede di inaugurazione dal sindaco Bottaro- con un intervento più considerevole da parte della amministrazione comunale. E con questo divenga una delle attrattive per un incremento di forme di turismo stanziale, consapevole e lontano dalla pratica di "un selfie e via"che Trani davvero non merita. Il covid finirà col vaccino e I Dialoghi sono già in cammino per l'edizione 2021, privi delle barriere anticontagio che li hanno ostacolati e, anzi, sempre più orientati all'abbattimento di ogni barriera culturale. Non a caso l'archivio della associazione "la Maria del porto" - spina dorsale de I Dialoghi - ha tra le motivazioni per la elezione a patrimonio archivistico di interesse nazionale " la testimonianza significativa della riflessione socio filosofica del paese".

Gli incontri dei dialoghi sono sempre visibili al link del sito https://www.idialoghiditrani.com/archivio_video.php.
  • Dialoghi di Trani
Altri contenuti a tema
Oggi la chiusura dei Dialoghi con Sigfrido Ranucci, Silvana Sciarra, Gianrico Carofiglio Oggi la chiusura dei Dialoghi con Sigfrido Ranucci, Silvana Sciarra, Gianrico Carofiglio Il programma dell'ultima giornata
Dialoghi di Trani, oggi entra in scena la giornalista Giovanna Botteri Dialoghi di Trani, oggi entra in scena la giornalista Giovanna Botteri In collegamento anche Federico Rampini e Giorgio Zanchini
I Dialoghi di Trani 2020, un ponte indispensabile tra domande e risposte I Dialoghi di Trani 2020, un ponte indispensabile tra domande e risposte L’inaugurazione ieri con il cavalier Pomarico e il sindaco Bottaro
Al via la XIX edizione de "I Dialoghi di Trani", dal 23 al 27 settembre Al via la XIX edizione de "I Dialoghi di Trani", dal 23 al 27 settembre Appuntamenti online e incontri dal vivo sul tema "Il tempo delle domande"
Dialoghi di Trani: Megamark, Eni e UniCredit mettono in moto l’edizione 2020 Dialoghi di Trani: Megamark, Eni e UniCredit mettono in moto l’edizione 2020 Dal 23 al 27 settembre a Palazzo delle Arti Beltrani
I Dialoghi di Trani oggi al quarto Forum del libro Italia-Spagna I Dialoghi di Trani oggi al quarto Forum del libro Italia-Spagna Rappresentanti e direttore artistico nel prestigioso Istituto italiano di Cultura per parlare di saggistica
La solidarietà del mondo del commercio ai Dialoghi di Trani La solidarietà del mondo del commercio ai Dialoghi di Trani Savino Montaruli (Unibat): «E pensare che il tema di quest’anno era la Responsabilità. Che beffa!»
Dialoghi di Trani, Corrado, De Toma, Ferrante: le pagelle Dialoghi di Trani, Corrado, De Toma, Ferrante: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.