Casa di riposo
Casa di riposo "Vittorio Emanuele II"
Vita di città

Le crepe profonde della “Vittorio Emanuele II”

Il comitato si riunirà domani

Nonostante il trascorrere del tempo capita che alcune situazioni si ricolleghino sempre e comunque, anche a distanza di anni.

Se 9 anni fa, precisamente il 18 dicembre 2014, la casa di riposo Vittorio Emanuele II veniva evacuata, evento che ha portato alla conseguente chiusa perenne della struttura, solo qualche giorno fa il solario dell'ex ospizio è venuto giù, crollando in parte.

La risposta cittadina al crollo di parte del solario, e ad una situazione che ormai si trascina da quasi un decennio, non si fa attendere.
Il 18/12/2023 alle ore 10.00, il comitato "in difesa della casa di riposo Vittorio Emanuele II" incontrerà la stampa presso la struttura abbandonata di via Cappuccini nr. 1 nei pressi della chiesa Madonna delle Grazie.

La storica evacuazione si rivelò necessaria a seguito dell'accertamento di problemi di staticità, capaci di minare l'incolumità degli ospiti e dei dipendenti dell'ente.

L'ex casa di riposo giace in condizioni di declino e degrado proprio dall'anno dell'abbandono.

La struttura però non è stata sempre completamente disabitata, infatti, nonostante l'evacuazione portò allo spostamento degli ultimi ospiti a Casa Alberta a Corato, negli ultimi anni la struttura è stata "dimora abusiva".

L'enorme buco, generato dal crollo degli scorsi giorni, pare l'atto finale di una costruzione che "urla vendetta".

La speranza è che si giunga ad una conclusione e magari ad un finale per un immobile tristemente abbandonato al corso degli eventi.
  • Casa di riposo
  • Pericolo di crollo
  • trani
  • comuneditrani
Altri contenuti a tema
Cani randagi lungo la SP30 fermano alcune vetture Cani randagi lungo la SP30 fermano alcune vetture Arrivano le segnalazioni da parte dei cittadini
1 103 anni e ben portati! Auguri alla signora Orsola D'Agostino 103 anni e ben portati! Auguri alla signora Orsola D'Agostino Ospite della casa di riposo Bassi, gode di ottima salute.
11 Spicchi di “storia dimenticata”: la lastra sepolcrale di Alessio di Grifone Spicchi di “storia dimenticata”: la lastra sepolcrale di Alessio di Grifone Luce sulle condizioni di una situazione dimenticata
1 Fuochi d’artificio nel mezzo di via Enrico de Nicola Fuochi d’artificio nel mezzo di via Enrico de Nicola Arrivano le segnalazioni dei cittadini per i forti scoppi
1 Buche: Il bello, (retorico), del non far nulla Buche: Il bello, (retorico), del non far nulla Nuove segnalazioni dei cittadini sulla situazione di Via Giuseppe De Nittis
13 Ferrante: “Pronti a rifare le ringhiere”, ma sarà la volta buona? Ferrante: “Pronti a rifare le ringhiere”, ma sarà la volta buona? Arriva la risposta del Comune dopo l’articolo di TraniViva
1 Da immobile confiscato alle mafie a centro famiglie Da immobile confiscato alle mafie a centro famiglie Avviate ufficialmente dal Comune le procedure per acquisire questo quarto bene
Presepe vivente alla scuola Petronelli, un'esperienza emozionante nello spirito natalizio Presepe vivente alla scuola Petronelli, un'esperienza emozionante nello spirito natalizio Alunni e docenti impegnati nelle scene della Natività nelle strade del quartiere
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.