Amedeo Bottaro
Amedeo Bottaro
Vita di città

Le Lampare al Fortino, chiuse le indagini: il sindaco Bottaro fa chiarezza

E dichiara: «Siamo sereni e andremo avanti nel nostro lavoro confidando nel lavoro della Magistratura»

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Si sono concluse le indagini sull'inchiesta Le Lampare al Fortino. L'avviso di conclusione delle indagini è stato notificato proprio ieri al sindaco Bottaro, agli ex assessori Bologna, Capone, Ciliento, Di Staso, all'assessore Lignola, al dirigente Di Donna e all'avvocato Capurso. Su di loro contestato abuso di ufficio e falso. Sull'argomento è immediatamente intervenuto il primo cittadino con una video intervista:

«Oggi mi è stato notificato un avviso di conclusione delle indagini preliminari. A me, come a tutta la Giunta dell'epoca, si contesta di aver fatto una ingiusta compensazione di 60mila euro, una specie di "sconto" a Le Lampare al Fortino. Per chiarezza, ci tenevo ad evidenziare alcune cose: con questa delibera la Giunta in realtà ha incassato 200mila euro, un credito che era maturato dal 2005 al 2016 che nessuno prima aveva mai contestato e soprattuto era riuscito ad ottenere da questa attività. Siamo molto sereni e confidiamo nel lavoro della magistratura. Sapremo chiarire che abbiamo determinato questa somma a fronte di un parere degli uffici legale e tecnico. Aspettiamo l'esito delle indagini, forti del fatto che siamo riusciti a recuperare circa 200mila euro, oltre ad un credito maturato fin dal 2005. Siamo sereni e andremo avanti nel nostro lavoro».
  • Amedeo Bottaro
Altri contenuti a tema
1 Trani, da rudere a cantiere a giungla di cemento Trani, da rudere a cantiere a giungla di cemento Una questione civica e politica, oltre che linguistica
Teniamo botta o... ultima botta (a Trani) Teniamo botta o... ultima botta (a Trani) Mazza e panella di Giovanni Ronco
1 «Da Trani eccellenza, passione e innovazione», presentato l'impianto per la depurazione delle acque «Da Trani eccellenza, passione e innovazione», presentato l'impianto per la depurazione delle acque Il primo macchinario italiano di nuova generazione presto anche in Polonia
3 Rissa al porto di Trani, scatta la chiusura di cinque giorni per un'attività commerciale Rissa al porto di Trani, scatta la chiusura di cinque giorni per un'attività commerciale Lo ha disposto il Comune di Trani con un atto dirigenziale
7 Rissa al Porto, Bottaro: «Goccia che ha fatto traboccare il vaso» Rissa al Porto, Bottaro: «Goccia che ha fatto traboccare il vaso» Sul posto le forze dell'ordine. Interviene anche il sindaco
Sensibilità e civiltà durante la fase 1: l'associazione Con.Te.Sto ringrazia l'Amministrazione Sensibilità e civiltà durante la fase 1: l'associazione Con.Te.Sto ringrazia l'Amministrazione Consegnate le targhe al sindaco Bottaro e al presidente del Consiglio Ferrante
Trani riparte. Villa, lungomare, cimitero, biblioteca: ecco le regole da seguire Trani riparte. Villa, lungomare, cimitero, biblioteca: ecco le regole da seguire Il sindaco Bottaro ha firmato una nuova ordinanza
1 Trani entra nella Fase 3, cosa cambierà da oggi? Trani entra nella Fase 3, cosa cambierà da oggi? Bar, ristoranti, centri estetici, alberghi e strutture balneari: ecco le linee guida del sindaco Bottaro
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.