Associazioni

Le vele di Trani nella guida Blu. Il parere del Primo Cittadino

«Non appena sono diventato sindaco, le vele di Trani sono scese da 3 a 1»

"Non appena sono diventato sindaco, le vele di Trani nella Guida Blu di Legambiente sono scese da 3 a 1. Ho sempre chiesto una spiegazione, ma non mi è mai stata data. Ora apprendo dal presidente del circolo cittadino di Legambiente che una delle ragioni principali dell'unica vela è legata alla presenza delle segherie sulla costa a nord, ma le segherie c'erano già prima del mio arrivo, quindi la repentina riduzione delle vele da 3 a 1 diventa sempre più incomprensibile". E' il commento del sindaco di Trani Giuseppe Tarantini al comunicato diffuso da Legambiente in merito alla Guida Blu 2006. Il primo cittadino, riferendosi, poi, alle dichiarazioni circa la non fruibilità della costa, ribadisce che si tratta di una falsità: "Le stesse cose le hanno dette in occasione della pulizia straordinaria della spiaggia dello Scoglio di Frisio", aggiunge il sindaco, "ma proprio quella spiaggia è stata resa fruibile da noi". "Ma non intendo polemizzare con Legambiente, anche perché è un'associazione legata a una ben precisa parte politica e quindi non esprime certamente un giudizio obiettivo". "Mi spiace solo constatare che quando occorrerebbe l'appoggio delle associazioni ecologiste in situazioni scabrose, come quelle della vendita di prodotti ittici sulla banchina del porto, non si registra mai alcun intervento. Comunque a me interessano solo i pareri dei cittadini e certamente avremo la possibilità di conoscerli in occasione dell'inaugurazione della nuova spiaggia del lungomare Sen. Mongelli, in programma il 6 luglio".
  • Guida blu
Altri contenuti a tema
Guida Blu: Trani ferma a 2 vele Guida Blu: Trani ferma a 2 vele Stesso risultato dello scorso anno nel report di Legambiente e Touring club italiano
Guida blu, Trani acquista una vela ma resta terz'ultima Guida blu, Trani acquista una vela ma resta terz'ultima Legambiente e Touring club presentano la classifica 2012
Un tratto del mare di Trani tra i peggiori della Puglia Un tratto del mare di Trani tra i peggiori della Puglia E' l'allarme lanciato questa mattina da Goletta Verde
Guida blu e spiagge sporche, il commento di Legambiente Guida blu e spiagge sporche, il commento di Legambiente Colangelo: «Siamo realmente sconfortati»
Guida blu 2011 di Legambiente, Trani è fanalino di coda Guida blu 2011 di Legambiente, Trani è fanalino di coda Mare, la nostra città è ultima con una sola vela
Mare di Puglia, arrivano i risultati di Goletta Verde 2010 A Trani un tratto di mare gravemente contaminato
Una sola "vela" per Trani nella Guida Blu 2009 Legambiente sulla valutazione del Touring Club
Guida Touring: solo una "vela" per il mare di Trani A metà luglio toccherà a Goletta Verde.
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.