Vita di città

"Mai più". Per la Memoria, i diritti umani, la pace

Anche a Trani la mostra multimediale itinerante sulla Shoa

Torna il progetto "Mai più – Per la Memoria, i diritti umani, la pace" con una mostra multimediale itinerante, seminari, incontri, concerti e altre iniziative culturali e didattiche. Dopo il successo registrato lo scorso anno con la mostra allestita sul "Treno della Memoria" visitata da oltre 35mila persone, l'Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia ha deciso di riproporre l'iniziativa dal 27 gennaio (giorno della Memoria) al 5 aprile 2007, individuando spazi espositivi all'interno dei Comuni pugliesi periferici penalizzati dalla precedente edizione (fatta eccezione per Bari). A Trani la mostra della Shoa sarà ospitata presso il Castello Svevo dal 23 febbraio al 2 marzo, aperta ogni giorno con ingresso gratuito. Consta di 28 sezioni con 400 fotografie e 150 documenti e video storici che raccontano la Shoa e le vicende relative vissute in Puglia.Nell'ambito del Progetto sono previsti seminari sulla storia del novecento riservati ai docenti (il 16 febbraio) ed incontri con gli studenti di alcuni sopravvissuti allo sterminio (il 28 febbraio).
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.