De Sanctis
De Sanctis
Scuola e Lavoro

Metti in scena la legalità, la Polizia di Stato incontra gli studenti del De Sanctis

Si è parlato di legalità e violenza di genere

Nei giorni scorsi, presso il Liceo "De Sanctis" di Trani, nell'ambito del progetto "Metti in scena la legalità", organizzato dal suddetto istituto scolastico e l'associazione "Agape", il dirigente del Commissariato, Claudio Spadaro e l'Ispettore Persia, referente per le indagini sul codice rosso hanno partecipato ad un incontro con gli studenti, inerente la legalità e la violenza di genere.
Nel corso dell'iniziativa, il dirigente del Commissariato, ha, dapprima, illustrato quali sono le funzioni della Polizia di Stato spiegando il significato dell'art. 24 della Legge di Riforma nr. 121 del 1981, secondo il quale "la Polizia di Stato esercita le proprie funzioni al servizio dei cittadini e delle istituzioni democratiche, sollecitandone la collaborazione". Quindi, ha sottolineato che per combattere il fenomeno della violenza di genere non si deve puntare solo all'attività di repressione – quando oramai cioè è troppo tardi – bensì agire prima della soglia di pericolo a cui la vittima è esposta. Ciò sul presupposto che il femminicidio non è un fatto improvviso ed isolato ma l'atto finale di una pregressa e progressiva scia di condotte subite dalla vittima che spesso si concludono in modo tragico con l'uccisione della stessa.
Da qui l'importanza di agire in tempo, intervenire prima, quando si manifestano quei segnali comportamentali (violenze psicologiche quali indifferenza, ricatto, umiliazione, gelosia, manipolazione – e/o economiche) che fungono da campanello d'allarme, comportamenti accompagnati da forme di aggressione fisica che hanno l'epilogo finale nella uccisione della moglie, fidanzata o compagna.
L'Ispettore Persia, inoltre ha sottolineato l'importanza di parlare, discuterne, dialogare all'interno della famiglia, con gli insegnanti, con un amico e con la polizia appunto. È fondamentale quindi fare rete: famiglia, scuola, forze dell'ordine, servizi sociali, centri anti violenza e studenti stessi che devono partecipare a questa rete di sicurezza per tentare di rompere questo muro di omertà che vede ancora oggi molte donne non denunciare.
Ai ragazzi sono stati distribuiti alcuni opuscoli della Polizia di Stato che rientrano nel progetto "questo non è amore", in cui vengono sintetizzati il significato del fenomeno inerente la violenza di genere e quali sono gli interventi.
  • Liceo De Sanctis
Altri contenuti a tema
Liceo de Sanctis miglior istituto nel raggio di 30km Liceo de Sanctis miglior istituto nel raggio di 30km Lo rilevano i dati di Eduscopio, il portale gratuito di Fondazione Agnelli
Passeggiare con Italo Calvino tra le strade della città di Trani Passeggiare con Italo Calvino tra le strade della città di Trani L'iniziativa del Liceo de Sanctis venerdì pomeriggio e domenica mattina
1 Liceo classico alla ex Lum, i genitori: "Un peso troppo gravoso gli abbonamenti dei ragazzi, quasi raddoppiati" Liceo classico alla ex Lum, i genitori: "Un peso troppo gravoso gli abbonamenti dei ragazzi, quasi raddoppiati" Le famiglie: "Non abbiamo scelto noi una scuola così lontana dal centro"
Al Liceo De Sanctis arriva la "settimana corta", da settembre lezioni dal lunedì al venerdì Al Liceo De Sanctis arriva la "settimana corta", da settembre lezioni dal lunedì al venerdì Ecco come saranno strutturate in base agli indirizzi
Liceo De Sanctis, trasporti garantiti: corse aggiuntive finanziate dalla Regione Liceo De Sanctis, trasporti garantiti: corse aggiuntive finanziate dalla Regione Le rassicurazioni della consigliera provinciale Federica Cuna
Liceo De Sanctis, Lodispoto: «Nessuna competenza della Provincia sul trasporto pubblico urbano» Liceo De Sanctis, Lodispoto: «Nessuna competenza della Provincia sul trasporto pubblico urbano» Il presidente della Bat risponde alle esternazioni del consigliere Laurora
Caos trasporti De Sanctis, Laurora: «Grosso errore di programmazione» Caos trasporti De Sanctis, Laurora: «Grosso errore di programmazione» Il consigliere provinciale interviene dopo le polemiche delle scorse ore
6 Caos trasporti De Sanctis, la preside: «Inerzia e disinteresse da parte degli enti preposti» Caos trasporti De Sanctis, la preside: «Inerzia e disinteresse da parte degli enti preposti» A tre giorni dall'inizio delle lezioni non è stato garantito il servizio agli studenti dislocati alla ex Lum
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.