Lamorgese ed Emiliano
Lamorgese ed Emiliano
Politica

Michele Emiliano: «Grande soddisfazione festeggiare il ripristino di una convivenza civile accettabile»

L'intervento del Presidente della Regione Puglia a margine della visita del ministro Lamorgese nella Bat

«Come qualcuno forse ricorderà questa è una delle province nelle quali ho svolto la mia attività di magistrato della Direzione Distrettuale Antimafia e devo dire che a quel tempo abbiamo fatto veramente i salti mortali per contrastare fenomeni criminali potentissimi. Personalmente mi sono occupato delle indagini sul clan Anacondia, sulle estorsioni di Barletta, sullo spaccio di droga a Molfetta, tutte cose che abbiamo combattuto a mani nude ripristinando la legalità. Poter oggi festeggiare il ripristino di una convivenza civile accettabile con la costituzione di questi uffici nuovi, la questura di Andria, la prefettura di Barletta che era già operativa, i comandi provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, è una grande soddisfazione e la gente è estremamente contenta».

Così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano al termine delle visite alla nuova Questura di Andria, al Comando Provinciale dei Carabinieri a Trani e della Guardia di Finanza a Barletta, alla presenza del Ministro dell'Interno Luciana Lamorgese.
Ministro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella BatMinistro Lamorgese in visita nella Bat
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Una nuova  nomina M5S nel collegio di esperti della Regione per le politiche Pnrr: Michele Coratella Una nuova nomina M5S nel collegio di esperti della Regione per le politiche Pnrr: Michele Coratella Il presidente Emiliano lo aggiunge ai 46 nominati in precedenza
Emiliano inaugura tac e angiografo al Bonomo di Andria Emiliano inaugura tac e angiografo al Bonomo di Andria Due nuovi strumenti per conferire maggiore sicurezza ai pazienti
Michele Emiliano: «Chi si è reso protagonista di un gesto così vile ha ancora la possibilità di rimediare» Michele Emiliano: «Chi si è reso protagonista di un gesto così vile ha ancora la possibilità di rimediare» Il Governatore della Regione Puglia rilancia l'appello sul suo profilo Facebook
Emiliano scredita giornalisti in chat, Odg e Assostampa: “Sconcertati. Rispetti il diritto di cronaca” Emiliano scredita giornalisti in chat, Odg e Assostampa: “Sconcertati. Rispetti il diritto di cronaca” "Uno sport nazionale al quale il Presidente non è riuscito a sottrarsi"
Puglia verso la zona gialla, Emiliano scettico: «Meglio restare arancioni in questo momento» Puglia verso la zona gialla, Emiliano scettico: «Meglio restare arancioni in questo momento» Scendono i positivi, l'intervento del presidente della Regione
Emiliano: «L'obbligo di frequenza durante una pandemia è inconcepibile» Emiliano: «L'obbligo di frequenza durante una pandemia è inconcepibile» Per il Governatore della Regione Puglia «viola diritto alla salute previsto dalla Costituzione»
Scuole superiori in presenza da febbraio: nuova ordinanza di Emiliano Scuole superiori in presenza da febbraio: nuova ordinanza di Emiliano La didattica digitale sarà garantita al 50%
«Superiori in didattica a distanza. Libera scelta per elementari e medie» «Superiori in didattica a distanza. Libera scelta per elementari e medie» Il presidente della Regione Puglia Emiliano anticipa i contenuti della nuova ordinanza
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.