Eventi e cultura

Oasi2: domenica Trani è "Chill Out"

Dalle 19.00 alle 21.00 il progetto di informazione sull’uso-abuso di sostanze

Toccherà anche Trani il progetto di informazione sull'uso-abuso di sostanze "Chill Out" dell'associazione Oasi 2 di Trani organizzato in collaborazione con radio Selene. Durante la serata sarà possibile partecipare al concorso "Disegna la maglietta per le tue vacanze". L'iniziativa è rivolta agli studenti, alle associazioni, ai circoli, ai ragazzi presenti nel luogo di aggregazione. Ai ragazzi partecipanti verrà chiesto di creare e disegnare un logo, un immagine, un testo-slogan sul tema della prevenzione dell'abuso di sostanze. La partecipazione è gratuita. A Trani Chill-Out si terrà domenica 25 Giugno, dalle ore 18.00 alle 21.00 sul piazzale del Monastero di Colonna. In ogni uscita l'équipe dell' Oasi 2, allestirà uno spazio open-air in cui si effettueranno attività di: Talk - show in diretta radiofonica su Radio Selene animato da un conduttore e dai ragazzi che interverranno con la partecipazione di esperti nel campo delle dipendenze. L'operatore dell'equipe Chill Out che stimolerà l'interesse e la partecipazione dei ragazzi affrontando tematiche legate all'uso-abuso di sostanze alla presenza di due esperti con i quali gli studenti potranno confrontarsi e rivolgere domande in diretta radiofonica su Rete Selene E inoltre: Informazione sui rischi per la salute derivanti dal consumo di sostanze, Writing, Hair-styling, Body-painting, Distribuzione di flyer informativi, gadget (preservativi, portabadge), Punto d'ascolto, Compilazione questionari sulle tendenze giovanili, Videobox, Calcolo dell'alcolemia con etilometro, Distribuzione gratuita di bevande analcoliche (succhi, cocktail alla frutta, acqua, energizzanti), caramelle, chewing gum...Il progetto Chill Out Da alcuni anni l'Associazione OASI 2 di Trani ha attivato il progetto CHILL OUT, pensato per promuovere nei giovani che frequentano il mondo della notte, stili di divertimento sani, con un'opera di prevenzione e informazione sull'abuso di sostanze illegali e non. Il progetto CHILL OUT è finanziato dalla Regione Puglia con i fondi del Fondo Nazionale per la lotta alla droga. L'OASI 2 di Trani si occupa, da vent'anni, di politiche giovanili, in particolare nel campo delle tossicodipendenze, ed ha al suo attivo sia progetti di prevenzione dall'abuso di sostanze sia la gestione di servizi in favore delle persone tossicodipendenti e delle loro famiglie.
  • Comunità Oasi2
Altri contenuti a tema
Servizio civile 2019, un anno di volontariato con l'Oasi2 Servizio civile 2019, un anno di volontariato con l'Oasi2 La comunità alla ricerca di nove volontari
"Terre Promesse": dal 26 al 30 giugno la rassegna teatrale di Oasi2 "Terre Promesse": dal 26 al 30 giugno la rassegna teatrale di Oasi2 Saranno esplorate le possibilità delle arti sceniche attraverso la rottura delle convenzioni formali
La Comunità Oasi2 ospita la rassegna teatrale "Terre Promesse" La Comunità Oasi2 ospita la rassegna teatrale "Terre Promesse" Spettacoli dal 26 al 30 giugno tra Trani e Barletta
La Comunità Oasi2 aderisce e partecipa al Coordinamento per i diritti umani La Comunità Oasi2 aderisce e partecipa al Coordinamento per i diritti umani L’adesione per difendere i diritti delle persone, in particolare dei migranti presenti sul territorio
Decreto sicurezza e immigrazione, l'Oasi2 di Trani annuncia presidio in Prefettura Decreto sicurezza e immigrazione, l'Oasi2 di Trani annuncia presidio in Prefettura L'iniziativa per esprimere il proprio dissenso verso la nuova manovra del Governo
Diventare famiglie terapeutiche, Oasi2 spiega come in sette appuntamenti Diventare famiglie terapeutiche, Oasi2 spiega come in sette appuntamenti Destinatari coppie e single interessate all'affido familiare
2 Contrasto al gioco d'azzardo, posticipata di 6 mesi l'entrata in vigore del distanziometro Contrasto al gioco d'azzardo, posticipata di 6 mesi l'entrata in vigore del distanziometro Oasi2 Trani: «Tentativo di rimandare ancora la decisione, occorre una stringente regolamentazione»
Ludopatia, l'Oasi2 Trani ribadisce: «Distanziometro misura simbolica ma necessaria» Ludopatia, l'Oasi2 Trani ribadisce: «Distanziometro misura simbolica ma necessaria» L'associazione chiede la massima collaborazione ed unità di forze per fronteggiare l'emergenza
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.