Dehors abusivi
Dehors abusivi
Politica

Occupazione abusiva del suolo pubblico e musica alta, proseguono i controlli

Il sindaco: «Le regole vanno rispettate da parte di tutti»

Ripeto un concetto espresso qualche giorno fa: stiamo sostenendo in ogni modo chi ha deciso di investire in città. Le regole però vanno rispettate da parte di tutti.

I nostri vigili hanno fermato in tempo l'installazione di un dehor non autorizzato in via Giovanni Bovio. Oltre al verbale per occupazione di suolo pubblico in assenza di titolo autorizzatorio, il dirigente ha emesso un'ordinanza di sospensione dei lavori e di ripristino immediato dello stato dei luoghi.

Stiamo inoltre riscontrando nell'area portuale numerose violazioni in materia di occupazione di spazi ed aree pubbliche. Sono già fioccati i primi verbali e l'Area Urbanistica sta procedendo all'adozione dei provvedimenti di competenza. Continueremo con i controlli.

Ennesimo avviso al rispetto degli orari e dei limiti sonori per la diffusione della musica. Oltre all'area portuale i vigli hanno elevato diversi verbali anche in via Lagalante con importi di sanzione rilevanti. Continueremo con i controlli.
  • Amedeo Bottaro
Altri contenuti a tema
1 Terremoto nel nord barese, domani scuole aperte a Trani. Il sindaco: «Nessun danno» Terremoto nel nord barese, domani scuole aperte a Trani. Il sindaco: «Nessun danno» In corso gli ultimi sopralluoghi negli edifici della città
Chiavi della città, sulla recente vicenda di cronaca rompe il silenzio l'avvocato del sindaco Chiavi della città, sulla recente vicenda di cronaca rompe il silenzio l'avvocato del sindaco Mario Malcangi: «Si dissente totalmente dall'ipotesi accusatoria»
Presunti affari illeciti nel Comune di Trani, Bottaro rompe il silenzio: «Lasciamo lavorare i magistrati» Presunti affari illeciti nel Comune di Trani, Bottaro rompe il silenzio: «Lasciamo lavorare i magistrati» Le reazioni a seguito dell'inchiesta condotta dalla Procura di Trani
Pittura autonomamente le fontane di Trani: il "cittadino modello" premiato dal sindaco Pittura autonomamente le fontane di Trani: il "cittadino modello" premiato dal sindaco «Questo comportamento esemplare non poteva passare sotto silenzio»
Ipotesi di "ricatti" rivolti al sindaco dai consiglieri della maggioranza: Bottaro smentisce Ipotesi di "ricatti" rivolti al sindaco dai consiglieri della maggioranza: Bottaro smentisce «Se così fosse lo avrei denunciato. Chiedo a tutto il gruppo il massimo impegno e coinvolgimento»
La festa a "L'Anziano e il Mar Morto" La festa a "L'Anziano e il Mar Morto" Mazza e panella di Giovanni Ronco
1 "Ie' ha salì" e "Devo andare": così finì il sogno degli ex dissidenti "Ie' ha salì" e "Devo andare": così finì il sogno degli ex dissidenti Dopo l'ultimo Consiglio comunale ciò che poteva essere, non é stato
1 Cantava Jannacci: "Se me lo dicevi prima...". E Raffaella ci manda in tilt! Cantava Jannacci: "Se me lo dicevi prima...". E Raffaella ci manda in tilt! Mazza e panella di Giovanni Ronco
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.