Vita di città

Oggi a Trani la sexy Valentina Pace

Il nord barese al centro dello star system

Dopo l'ex velina Giorgia Palmas, un'altra bellissima donna dello star system nazionale sbarca nel nord barese, un set naturale, per un servizio fotografico promozionale: si tratta di Valentina Pace, l'ex ballerina di Siviglia del Macao di Gianni Boncompagni, attrice di fiction e di cinema, scelta dai creativi della Wake Up per promuovere la collezione autunno-inverno di Krasty, azienda d'abbigliamento di Barletta.

Questa volta la scenografia sarà mozzafiato come la bellissima modella, il porto di Trani, visto dall'Hotel San Paolo al Convento. "La location", spiegano i pubblicitari, "incarnerà paradossalmente i fasti di una vera e propria casa signorile. Una splendida dimora aristocratica amabilmente affacciata sul mare, un luogo dove l'esclusività dei particolari farà da controcanto alla disponibilità e dal savoir-faire della padrona di casa".

L'agenzia barlettana proporrà un'immagine fashion innovativa e inedita: non proporrà suggestioni-trendy, ma salterà le stagioni e ambirà all'eternità. "Un'eternità quotidiana e accessibile, vicina alla gente", spiegano i creativi. "Sarà un'immagine che prenderà a prestito le suggestioni di una donna che ha fatto un patto con il tempo e sarà ispirato da un approccio dandy, etereo ed ancestrale". Il catalogo che nascerà sul servizio fotografico sarà come un biglietto per il Louvre della seduzione, il ticket per il museo del fashion. "Quello di Krasty sarà noblesse oblige nazional-popolare. Sarà accessibile e reserved insieme. Sarà l'immagine di una femminilità austera che farà l'occhiolino a un'utenza giovane e attenta alle novità: sarà una sorta di nobildonna d'altri tempi con un'anima jeans e una cyber-mentalità".

Valentina Pace, miss Cinema nel 1999 ed ex fidanzata di Max Biaggi, sarà sul set a partire dalle ore 10 e fino al primo pomeriggio.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.