Il futuro che vorrei
Il futuro che vorrei
Attualità

Premiati i vincitori del contest "Il futuro che vorrei"

Il sindaco Bottaro e l’assessore Rondinone hanno consegnato i voucher del viaggio culturale a Roma per gli studenti che attraverso i reel hanno raccontato la propria idea di futuro

Consegnati a Palazzo di Città gli attestati e i gift voucher per un viaggio culturale a Roma agli studenti vincitori del contest Il Futuro che vorrei. Il progetto, promosso dall'assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Trani, ha avviato la sfida creativa tra le ragazze e i ragazzi degli istituti superiori della città per immaginare la città del futuro con particolare attenzione alla cura dell'ambiente, spronandoli ad utilizzare i social in modo costruttivo. Sfida che si è conclusa lo scorso 18 maggio con il grande evento che ha riempito di studenti piazza della Repubblica e decretato i reel vincitori.

Il sindaco Amedeo Bottaro e l'assessore Alessandra Rondinone hanno incontrato i giovani studenti in un momento che ha voluto celebrare il percorso svolto negli ultimi mesi dal progetto Il futuro che vorrei. I vincitori potranno raggiungere Roma in treno, visitare la capitale ed un museo a loro scelta.

"Con questo contest siamo riusciti in un compito arduo: creare un ponte tra istituzioni e giovani che, accettando di partecipare e mettersi in gioco, hanno posto le basi per costruire un dialogo" racconta il sindaco Amedeo Bottaro, che aggiunge: "Sapevamo che non sarebbe stato facile ma abbiamo sfondato un muro e - conclude Bottaro, - vogliamo arrivare ad una fetta sempre più ampia di ragazze e ragazzi e far comprendere quanto la cosa pubblica sia anche loro, e partecipare è l'unico modo per realizzarla".

"Vedere l'entusiasmo e l'interesse dei ragazzi nei confronti di tematiche che sembrano lontane per ragazzi così giovani è stato realmente emozionante", così Alessandra Rondinone racconta l'orgoglio di aver seguito il progetto fin dai primi passi, con la collaborazione dei consiglieri Vincenzo Topputo e Carlo Ruggiero. "L'obiettivo era quello di creare un canale di comunicazione privilegiato tra le istituzioni e i più giovani, e - conclude Rondinone - possiamo affermare di averlo raggiunto. Era un progetto pilota che certamente vogliamo riproporre".

"La nostra attenzione si è focalizzata sulle tematiche ambientali" così le studentesse del liceo classico De Sanctis, tra i vincitori del viaggio a Roma. "Abbiamo valorizzato i monumenti e i paesaggi, ma abbiamo anche voluto dimostrare quanto sia importante il rispetto che noi ragazzi mostriamo nei confronti della città per preservare la sua bellezza"

Gli studenti vivranno così una giornata di svago e cultura nella splendida città di Roma, che raggiungeranno in treno, con una visita in museo a propria scelta.
  • Cultura
Altri contenuti a tema
1 Oggi alle Vecchie Segherie Mastrototaro Ceccarelli presenta "B. Una vita troppo" Oggi alle Vecchie Segherie Mastrototaro Ceccarelli presenta "B. Una vita troppo" In dialogo con Anna Puricella, l'autore parlerà di Silvio Berlusconi
Domani alle Vecchie Segherie Antonella Viola presenta "Il tempo del corpo" Domani alle Vecchie Segherie Antonella Viola presenta "Il tempo del corpo" Appuntamento alle 19:30 per l'evento realizzato in collaborazione con il Rotary Club di Bisceglie
Domani la prima Agorà di Tranensis  con Rino Negrogno Domani la prima Agorà di Tranensis con Rino Negrogno Gli incontri avranno luogo a Colonna, nel piccolo anfiteatro in Piazza marinai d'Italia
South Italy International Film Festival: a Trani un'anteprima tra cinema e cultura South Italy International Film Festival: a Trani un'anteprima tra cinema e cultura Lo scorso weekend si è tenuta una tre giorni nel circolo "Dino Risi"
Tornano le Agorà di Tranensis: tra Scotellaro, Pirandello e un viaggio nel tempo Tornano le Agorà di Tranensis: tra Scotellaro, Pirandello e un viaggio nel tempo Stefania De Toma, Rino Negrogno e Trifone Gargano i protagonisti dei tre incontri
Pride Month, inaugurazione della panchina rainbow in piazza Natale D'Agostino Pride Month, inaugurazione della panchina rainbow in piazza Natale D'Agostino L'iniziativa in programma venerdì sera
Paolo Crepet a Trani: «La vita è inciampo, ma nessuno lo dice» Paolo Crepet a Trani: «La vita è inciampo, ma nessuno lo dice» Ieri la conferenza-spettacolo "Prendetevi la luna" in piazza Duomo. Si è parlato di infanzia, amore, crescita, desiderio, orizzonti e limiti
Giugno alle "Vecchie Segherie" di Bisceglie sulla scalinata dei lettori con "Stregherie" Giugno alle "Vecchie Segherie" di Bisceglie sulla scalinata dei lettori con "Stregherie" Quattro incontri d’autore sotto le stelle e la serata con i finalisti del Premio Strega
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.