Lavorazione marmi
Lavorazione marmi
Eventi e cultura

Premio Industria Felix, vince Casillo di Corato. Menzione per Porro Marmi di Trani

Il riconoscimento per le aziende che generano i maggiori profitti

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Per il terzo anno consecutivo la Casillo Partecipazioni srl di Corato conquista il Premio Industria Felix. La Puglia che compete come miglior grande impresa regionale, mentre la Fratelli Rubino Costruzioni Edili di Bari è la miglior pmi di Puglia. Si è svolta sabato pomeriggio al DoubleTree by Hilton di Acaya la terza edizione del Premio Industria Felix riservato alle imprese che generano i maggiori profitti. Ad assegnare i riconoscimenti è stato un comitato scientifico composto dai delegati degli atenei statali pugliesi e di Confindustria Puglia (che patrocinano l'evento), rispetto ad un'inchiesta del giornalista Michele Montemurro sulla base dei dati Cerved relativa ai bilanci dell'anno 2015 di 11mila società con sede legale in Puglia e fatturati compresi tra il mezzo milione e il miliardo di euro.

Casillo Partecipazioni oltre a registrare il fatturato record della regione Puglia di 1.129.000.000, ha effettuato le migliori performance per il Mol e l'Utile netto della regione Puglia e il miglior Attivo di bilancio delle province di Bari-Bat. Per la prima volta, inoltre, la controllata Molino Casillo si è imposta pure come miglior impresa regionale del settore Agroalimentare. La miglior PMI pugliese è un'impresa dell'edilizia - e visti i numeri del settore degli ultimi anni diventa una notizia - che ha registrato anche il miglior Roi (con Attivo superiore ai 10 milioni) della regione Puglia: la Fratelli Rubino Costruzioni Edili. A premiarle sono stati il deputato Nuccio Altieri, il dirigente della Bcc San Marzano di San Giuseppe Giancarlo Airò, il portavoce del Comitato Scientifico, la professoressa Valeria Stefanelli dell'Università del Salento e il camiciaio Angelo Inglese.

La miglior grande impresa delle province di Bari-Bat è la Cofra di Barletta, che ha avuto una seconda alta onorificenza come miglior impresa del settore Calzaturiero della regione Puglia per il terzo anno consecutivo. La miglior pmi è invece la G.C. Partecipazioni di Molfetta, che ha ricevuto Menzioni di Bilancio provinciali come miglior Attivo immobilizzato e Roe. La Divella di Rutigliano, secondo Cerved, è la miglior impresa della regione Puglia per affidabilità finanziaria e crescita: il direttore commerciale di Cerved, Guido Zigni, l'ha definita tra le migliori d'Italia secondo il loro score di valutazione; nella stessa categoria la Getrag di Modugno è risulta la migliore a livello provinciale per affidabilità finanziaria e crescita ed è ancora la miglior impresa della regione Puglia nel settore della Meccanica. Per il terzo anno consecutivo Exprivia di Molfetta si è affermata come miglior azienda regionale nel settore dei servizi innovativi e la Natuzzi di Santeramo in Colle come miglior impresa regionale per numero addetti e migliore patrimonio netto a livello provinciale. La Sita Sud di Putignano è la miglior impresa pugliese del settore dei trasporti.

Altre menzioni di bilancio provinciali sono state assegnate ad Apulia Distribuzione di Rutigliano come miglior liquidità, a Marino Autolinee per il miglior Roi (return on investment, ovvero indice di redditività del capitale investito o ritorno sugli investimenti, con un filtro sull'attivo superiore ai 10 milioni), alla Porro Marmi di Trani per il miglior Roe (Return On Equity, ovvero un indice per indicare la redditività del capitale proprio, con score Cerved non rischioso e patrimonio netto superiore a 10mila euro).
  • Confindustria
Altri contenuti a tema
Federturismo Confindustria, Marina Lalli è la nuova presidente Federturismo Confindustria, Marina Lalli è la nuova presidente L’Assemblea l’ha eletta all’unanimità per il quadriennio 2020-2024
Confindustria Puglia, è Domenico De Bartolomeo il neo presidente Confindustria Puglia, è Domenico De Bartolomeo il neo presidente Il 50enne barese resterà in carica fino al 2019
Sviluppo sostenibile e promozione, al via accordo tra pubblico e privato Sviluppo sostenibile e promozione, al via accordo tra pubblico e privato Firmato il protocollo d'intesa a palazzo di città tra Confindustria, Comune e Ance
Sviluppo sostenibile e promozione: al via accordo tra Comune, Confindustria e Ance Sviluppo sostenibile e promozione: al via accordo tra Comune, Confindustria e Ance Oggi la firma del protocollo d'intesa a Palazzo di città
Dal piano delle coste al museo archeologico, il Comune si allea con Confindustria Dal piano delle coste al museo archeologico, il Comune si allea con Confindustria Approvato il protocollo d'intesa con l'associazione degli industriale di Bari e Bat
Gestione del credito preventiva, convegno nella biblioteca comunale Gestione del credito preventiva, convegno nella biblioteca comunale Organizzato da Comune e Confindustria Bari e Bat
Autorizzazioni ambientali, in arrivo il Protocollo d'Intesa Autorizzazioni ambientali, in arrivo il Protocollo d'Intesa Lundì 7 la firma del presidente della Bat, Spina, e Confidustria
Margherita Mastromauro tra le 7 donne di Confindustria Bari-Bat Margherita Mastromauro tra le 7 donne di Confindustria Bari-Bat Sarà la nuova componente nel consiglio generale per le sezione agroalimentare
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.