Mappa del PUG di Trani
Mappa del PUG di Trani
Politica

Questione urbanistica, Barresi: «La pratica deve essere portata in Consiglio»

Per la consigliera è l'unico luogo per informare i tranesi del riassetto del territorio

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Sono convita che chi viene eletto e riconosciuto dal popolo è ad esso che deve rendere conto, ma questo pare non sia la politica attuativa del governo bottariano. Da giorni si è accesa una bella polemica su Consiglio comunale sì o Consiglio comunale no, meglio portare in Giunta. Pochi giorni or sono, mi è giunta da parte del presidente del consiglio, Fabrizio Ferrante, una nota del 23/1/2018 con la quale si chiede a tutti i consiglieri, se ritengono opportuno che una pratica urbanistica sia sottoposta al vaglio del Consiglio o della Giunta.

Voi cosa pensate che io abbia risposto al presidente Ferrante? Che tutto avvenga in Consiglio comunale! Ricordo ai cittadini che per i Consiglieri comunali, l'unico luogo valido in cui discutere e portare a conoscenza dei tranesi gli argomenti che li riguardano e soprattutto quelli sul riassetto del proprio territorio urbanistico, (cosa tra l'altro sancita dall'art. 42 del Dlgs. 267/2000), è il Consiglio comunale, organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo. Il Consiglio ha competenza limitatamente ai seguenti atti fondamentali: programmi, relazioni previsionali e programmatiche, piani finanziari, programmi triennali e elenco annuale dei lavori pubblici, bilanci annuali e pluriennali e relative variazioni, rendiconto, piani territoriali ed urbanistici, programmi annuali e pluriennali per la loro attuazione, eventuali deroghe ad essi, pareri da rendere per dette materie; quindi si è accesa una diatriba, tutta interna nella stessa maggioranza, tra chi vuole che i PUE Urbanistici vengano discussi in Consiglio Comunale, per dare la giusta importanza al ruolo dei consiglieri, i quali a loro volta devono portarli a conoscenza del popolo, informando lo stesso della loro opinione in merito e tra chi ritiene che è meglio farli in Giunta comunale.

La Giunta compie tutti gli atti rientranti ai sensi dell'articolo 107, comma 1° e 2°, nelle funzioni degli organi di governo, che non siano riservati dalla legge al consiglio e che non ricadano nelle competenze, previste dalle leggi o dallo statuto, del sindaco o del presidente della provincia o degli organi di decentramento; collabora con il sindaco e con il presidente della provincia nell'attuazione degli indirizzi generali del consiglio. A questo punto ho ritenuto opportuno informare i cittadini, tramite gli organi di stampa, di questa assurda diatriba, perché sono più che convinta che il luogo giusto dove discutere tutte le problematiche urbanistiche che riguardano Trani devono essere affrontate in Consiglio e non in Giunta, tra pochi intimi, dove i cittadini conoscono a posteriori le decisioni e non sentono con le proprie orecchie quali possono essere gli orientamenti politici dei singoli consiglieri e dei partiti politici.

Un'altra differenza sostanziale, sulla scelta del Consiglio, consiste nel fatto che la nomina degli assessori in giunta avviene esclusivamente su atto monocratico del sindaco e gli stessi sono da ritenersi di sua esclusiva fiducia e rispondono del loro operato a lui. Sappiamo che nel bene o nel male, i consiglieri sono stati scelti dal popolo a cui è più che giusto rendere conto. Infine siccome mi ritengo ingenua, mi sono chiesta perché qualcuno insiste nel voler portare in giunta e non in Consiglio le pratiche urbanistiche? (Assessore all'Urbanistica, La invito, inoltre, ad operarsi affinché le decisioni urbanistiche non avvengano tramiteCommissario-AD ACTA, - finora sono avvenute 3 nomine a danno del Comune che pagherà le spese).

Lascio cari elettori a voi le conclusioni e lo stesso mio dubbio! Ma mi auguro che il buon senso prevalga in questa triste vicenda. Dimenticavo, porterò successivamente a conoscenza dei cittadini chi ha optato per il Consiglio comunale e chi per la Giunta, così i tranesi potranno da soli trarre le loro considerazioni.

Anna Maria Barresi,
consigliera comunale indipendente

  • PUG
Altri contenuti a tema
Sviluppo urbano: approvati in Giunta i tre progetti per due nuovi quartieri Sviluppo urbano: approvati in Giunta i tre progetti per due nuovi quartieri A ridosso delle ferrovie e in zona Superga presto la grande viabilità prevista dal Pug
1 Piano urbanistico e modifica di perimetrazione,  il Consiglio boccia la proposta Piano urbanistico e modifica di perimetrazione, il Consiglio boccia la proposta Approvato l'emendamento di Briguglio con 18 voti favorevoli
Bonificato il terreno di via Istria: via erbacce e recinzione Bonificato il terreno di via Istria: via erbacce e recinzione Le operazioni effettuate questa mattina
Il Piano urbanistico di Trani verrà adeguato a quello paesaggistico regionale Il Piano urbanistico di Trani verrà adeguato a quello paesaggistico regionale L'incarico professionale è stato assegnato all'architetto Nicola Fuzio per 49 mila euro
Riprerimetrazione dei comparti, tanti dubbi e domande Riprerimetrazione dei comparti, tanti dubbi e domande Il consigliere Tommaso Laurora (Pd) fa chiarezza
Piano urbanistico, Tommaso Laurora chiarisce l'iter dei permessi Piano urbanistico, Tommaso Laurora chiarisce l'iter dei permessi E avverte: «E' ora che il Comune di Trani si adegui alle norme regionali»
Il Partito Democratico di Trani interviene sul PUE "Cafagna-Telesio" Il Partito Democratico di Trani interviene sul PUE "Cafagna-Telesio" Contestati i toni trionfalistici dell'amministrazione comunale
Chiesto al Comune un risarcimento di 40 milioni di euro Chiesto al Comune un risarcimento di 40 milioni di euro Turrisana, ricorso al Tar di una impresa di costruzione e della proprietaria del suolo
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.