Comune di Trani
Comune di Trani
Vita di città

Il Piano urbanistico di Trani verrà adeguato a quello paesaggistico regionale

L'incarico professionale è stato assegnato all'architetto Nicola Fuzio per 49 mila euro

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Il Piano Urbanistico Generale di Trani verrà adeguato al Piano Paesaggistico Territoriale Regionale, come previsto dalla delibera della giunta comunale risalente al 7 dicembre 2015. A svolgere il lavoro, per affidamento diretto, sarà l'architetto Nicola Ferdinando Fuzio, dello Studio Associato Fuzio, già coprogettista del Pug tranese e di molti altri Piani Urbanistici Comunali. Il compenso pattuito, al netto di Iva e contributi previdenziali, è di 39.100 euro, per un importo complessivo di 49.610 euro. Tale accordo finanziario ha permesso al responsabile del procedimento, il dirigente dell'Area Urbanistica Michele Stasi, di procedere all'affidamento diretto, trattandosi di soggetto idoneo, con requisiti generali, morali e tecnici previsti dalla normativa.

Stasi non ha potuto far carico la propria Area del procedimento, come si legge nella determina d'affidamento, "in ragione dei tempi brevi disponibili e della complessità tecnica delle attività da svolgere, non potendo l'Area Urbanistica del Comune utilizzare le scarsissime risorse umane a disposizione all'interno della propria organizzazione, [...] peraltro anche già ampiamente oberato di lavoro". L'accordo con il professionista indicato prevede il pagamento del 20% del corrispettivo a 30 giorni dalla consegna del Documento Programmatico Preliminare, il 40% entro 30 giorni dalla consegna della Variante d'adeguamento, il 10% a 30 giorni dall'adozione di tale variante da parte del consiglio comunale, il 10% alla consegna delle controdeduzioni presentate a seguito dell'adozione della variante e, infine il 20% entro 30 giorni dall'approvazione definitiva. A 90 giorni dalla fine dei pagamenti, scadrà ogni impegno dei progettisti consulenti in relazione all'affidamento concesso.
  • PUG
  • Comune di Trani
  • Regione Puglia
Altri contenuti a tema
3 Candidiamoci tutti alla Regione per un futuro radioso Candidiamoci tutti alla Regione per un futuro radioso Presto a Trani nuovi squilli di tromba con altri candidati
Patti per la sicurezza urbana, oggi la firma dei Comuni di Trani, Barletta e Bisceglie Patti per la sicurezza urbana, oggi la firma dei Comuni di Trani, Barletta e Bisceglie In mattinata la presentazione e la sottoscrizione
In città otto nuove cittadinanze benemerite, ieri la cerimonia a Palazzo Beltrani In città otto nuove cittadinanze benemerite, ieri la cerimonia a Palazzo Beltrani La consegna dei riconoscimenti dopo l'approvazione in Consiglio comunale
Edilizia, a partire da oggi possibilità d'invio telematico delle pratiche Edilizia, a partire da oggi possibilità d'invio telematico delle pratiche Dal 1 ottobre diventerà obbligatorio
Dalla Puglia in Albania per fermare i contagi: Regione e Protezione civile in missione anti Covid Dalla Puglia in Albania per fermare i contagi: Regione e Protezione civile in missione anti Covid Il team sanitario partito per limitare la diffusione del virus
Il Comune di Trani torna ad assumere: approvato il bando per 28 posti​ Il Comune di Trani torna ad assumere: approvato il bando per 28 posti​ Pubblicato l'avviso pubblico per la copertura di posti a tempo pieno e indeterminato di vari profili professionali
4 Largo Mario Azzella: a Trani una nuova area dedicata al giornalista e compositore Largo Mario Azzella: a Trani una nuova area dedicata al giornalista e compositore Giovedì 30 luglio la cerimonia d'intitolazione
Imprese pugliesi florovivaistiche danneggiate dal Covid, dalla Regione 2 milioni di euro Imprese pugliesi florovivaistiche danneggiate dal Covid, dalla Regione 2 milioni di euro Pubblicato l'avviso pubblico regionale
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.