Domenico Santorsola
Domenico Santorsola
Ambiente

Raccolta differenziata, Santorsola: «La Regione ha fatto la sua parte»

Il consigliere regionale risponde alla critiche mosse durante l'ultimo Consiglio comunale

Nel corso dell'ultimo consiglio comunale sono state approvate le tariffe Tari a carico dei cittadini di Trani. È vero che non sono aumentate, ma è anche vero che non è ancora partita la raccolta differenziata, nonostante il finanziamento regionale ottenuto dal Comune di Trani.

Una gestione dei rifiuti più coerente con la normativa vigente e con le indicazioni della comunità europea sarebbe l'unico modo per garantire una reale riduzione dei costi. Però, nonostante l'impegno più volte dimostrato a supportare questa amministrazione comunale nella riorganizzazione della gestione rifiuti, la raccolta differenziata stenta a partire ed ancora una volta le colpe vengono erroneamente attribuite alla amministrazione regionale ed ai suoi esponenti locali.

Questa volta un consigliere poco informato, se non proprio in malafede, ha tirato in ballo una carenza impiantistica che non permetterebbe il raggiungimento dell'obiettivo comunitario del 65% di raccolta differenziata. Se così fosse, come avrebbero fatto le città limitrofe a vincere i premi come "comuni ricicloni"? Le carenze sono ben altre ed il consigliere malevolo lo sa bene! Purtroppo non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire ed è questo il vero male della nostra città.

La Regione ha fatto la sua parte, ora tocca all'amministrazione comunale impegnarsi ad avviare una fattiva raccolta differenziata, pena un ulteriore aggravio dei costi della Tari. Le azioni europee recepite dallo stato italiano prevedono che l'ecotassa sia modulata in base alla quota di superamento del livello di raccolta differenziata del 65%, percentuale ancora lontanissima da raggiungere per la città di Trani, nonostante tutto.

Mimmo Santorsola, consigliere regionale
  • Domenico Santorsola
Altri contenuti a tema
Approvata in Consiglio Regionale la "Nuova disciplina generale in materia di attività estrattiva" Approvata in Consiglio Regionale la "Nuova disciplina generale in materia di attività estrattiva" Santorsola: «Ho mantenuto la parola data all'inizio del mio mandato elettorale»
Chiusura scuola Papa Giovanni, il movimento La Giusta Causa: «Faremo chiarezza sulla vicenda» Chiusura scuola Papa Giovanni, il movimento La Giusta Causa: «Faremo chiarezza sulla vicenda» «Ci attiveremo per garantire immobili comunali idonei alla fruizione del diritto-dovere allo studio»
Santorsola sui Pta: «Piano di riordino, decisione presa vent'anni fa. Gestiamo le scelte con intelligenza» Santorsola sui Pta: «Piano di riordino, decisione presa vent'anni fa. Gestiamo le scelte con intelligenza» E continua: «Disappunto e l'amarezza legittimi, fosse dipeso da me le scelte sarebbero state diverse»
Prima le idee, il consigliere regionale commenta l'assemblea della sinistra pugliese a Bari Prima le idee, il consigliere regionale commenta l'assemblea della sinistra pugliese a Bari «L'obiettivo è ripartire tutti insieme lasciandoci alle spalle le divisioni per futili motivi»
Riutilizzo della acque reflue, al via le procedure di progettazione del sistema di recupero Riutilizzo della acque reflue, al via le procedure di progettazione del sistema di recupero Santorsola: «Un merito va riconosciuto all'amministrazione Bottaro ed agli uffici tecnici del Comune di Trani»
1 Ex ospedale, cittadini in protesta. Santorsola: «Non si può parlarne in una piazza, in maniera improvvisata» Ex ospedale, cittadini in protesta. Santorsola: «Non si può parlarne in una piazza, in maniera improvvisata» Il consigliere regionale motiva la sua assenza all'incontro di ieri
Punto di primo intervento, Santorsola invita Asl e cittadini a segnalare casi d'inandempienza Punto di primo intervento, Santorsola invita Asl e cittadini a segnalare casi d'inandempienza «Da parte mia monitoraggio del rispetto delle regole e dialogo con la Direzione Generale»
Riutilizzo della acque reflue, a breve la gara per la realizzazione dell'impianto Riutilizzo della acque reflue, a breve la gara per la realizzazione dell'impianto Santorsola: «Un iter burocratico lungo, rispettiamo l'impegno preso con gli agricoltori tranesi»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.