Piazza Re Manfredi
Piazza Re Manfredi
Attualità

Ripavimentazione di piazza Re Manfredi, la preoccupazione dell'Ordine degli Avvocati

L'area interessata presto da lavori con conseguente eliminazione di posti auto

Viva preoccupazione viene espressa dall'Ordine degli Avvocati di Trani per le notizie pubblicate nei giorni scorsi sulla stampa locale in merito all'imminente apertura di un cantiere in piazza Re Manfredi. Si tratta, infatti, della piazza prospicente il Castello Svevo di Trani, che sta per essere interessata dai lavori di posa in opera della nuova basolatura in pietra che muterà radicalmente sia l'aspetto estetico che la stessa destinazione d'uso della piazza: da parcheggio a servizio degli uffici giudiziari che si affacciano sull'area a piazza totalmente pedonale.

Si tratta – fanno sapere dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trani – di un'opera molto importante che punta alla valorizzazione turistica dello straordinario centro storico di Trani. Ma al contempo, è bene ricordare a tutte le istituzioni coinvolte, che si tratta di un luogo essenziale per l'esistenza stessa del Tribunale in una delle piazze più belle d'Italia. Senza quei posti auto si andrebbe incontro al caos.

L'Avvocatura tranese è certa che prima di sgomberare la piazza dalle auto, l'Amministrazione comunale avrà sicuramente previsto un piano della sosta alternativo per non mandare in tilt il Tribunale tranese che, è opportuno ribadire, accoglie avvocati e clienti non solo di Trani ma di tutto il circondario giudiziario che è un'area molto vasta e che comprende anche i comuni di Andria, Barletta, Bisceglie, Canosa di Puglia, Corato, Minervino Murge, Molfetta, Ruvo di Puglia, Spinazzola e Terlizzi.

Gli Avvocati tranesi conoscono, per aver letto i giornali e ascoltato le interviste televisive, che esiste il progetto di recuperare posti auto nelle immediate vicinanze del Castello Svevo, nella parte oggi ancora occupata dalla ex Distilleria Angelini. Ma vorrebbero essere rassicurati che le due operazioni (la trasformazione di piazza Re Manfredi e l'allestimento di nuovi posti auto) avvengano contemporaneamente e senza lasciare neanche per un giorno il Tribunale, gli avvocati e i clienti senza posti auto. Così come vorrebbero che le rassicurazioni arrivassero non solo a mezzo stampa, ma con atti formali comunicati secondo la prassi e la correttezza dei rapporti tra Enti.
Il Consiglio dell'Ordine degli avvocati, presieduto da Francesco Logrieco, sarà estremamente vigile nel seguire l'evolversi di questa vicenda e pronto a prendere gli opportuni provvedimenti a tutela dell'interesse collettivo. Lo stesso Presidente Logrieco, nella Conferenza permanente di servizio del Tribunale convocata per domani, venerdì 19 ottobre, ancorché non prevista all'ordine del giorno, chiederà alle Dirigenze del Tribunale di discutere la questione.
  • Avvocati di Trani
Altri contenuti a tema
Conferite le toghe d'oro e di platino agli avvocati del foro di Trani Conferite le toghe d'oro e di platino agli avvocati del foro di Trani Tra gli insigniti i presidenti emeriti, gli avvocati Giorgino e Operamolla con sessant'anni di professione
La tranese Giuseppina Chiarello a Istanbul per un convegno sulla violenza sulle donne La tranese Giuseppina Chiarello a Istanbul per un convegno sulla violenza sulle donne La presidente nazionale de Le Avvocate ltaliane: "Bisogna modificare alcune norme del Codice Penale"
L'avvocato Giuseppe Losappio nominato coordinatore dell'Osservatorio della Corte Costituzionale L'avvocato Giuseppe Losappio nominato coordinatore dell'Osservatorio della Corte Costituzionale Un nuovo prestigioso riconoscimento per la classe forense della Bat
Ordine degli Avvocati, ieri l'assemblea degli iscritti Ordine degli Avvocati, ieri l'assemblea degli iscritti Presenti oltre 300 avvocati
L'avvocato De Pascalis riconfermato alla guida della Camera Penale di Trani L'avvocato De Pascalis riconfermato alla guida della Camera Penale di Trani L'occasione è stata utile per tracciare un bilancio del biennio appena trascorso
Omicidio stradale, profili penali e civili: ieri a Trani seminario di Agifor Omicidio stradale, profili penali e civili: ieri a Trani seminario di Agifor Sull'argomento gli interventi di illustri relatori
Giustina Rocca, dopo il crowfunding presentate le iniziative del progetto Giustina Rocca, dopo il crowfunding presentate le iniziative del progetto Si concretizza ad ottobre l’iniziativa per valorizzare la figura della prima donna avvocato della storia
Carenze dell’organico del Giudice di Pace a Trani, gli avvocati proclamano lo stato di agitazione Carenze dell’organico del Giudice di Pace a Trani, gli avvocati proclamano lo stato di agitazione La decisione della Consulta delle Associazioni forensi del circondario
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.