Incidente via Malcangi
Incidente via Malcangi
Vita di città

Riportare il semaforo tra via Malcangi e corso Imbriani: un'ipotesi da considerare?

L'ultimo incidente accaduto la scorsa notte ha sollevato nuovamente il problema di precedenza e alta velocità

L'incidente della notte scorsa tra corso Imbriani e via Malcangi, l'ennesimo, soprattutto nelle ore notturne, continua a sollevare il problema della velocità sostenuta in città per i pericoli in particolare per i pedoni che essa comporta. Diversi cittadini sono finiti in ospedale dall'inizio dell'anno, anche in condizioni molto gravi: e la causa è sempre questa. Che vi si associno scarsa illuminazione, segnaletica insufficiente o altre concause, alla fine rileva poco, perché a vedere lo stato delle automobili dopo gli impatti è evidente che il problema principale resti proprio quello. Via Malcangi poi, insieme ad esempio a via Falcone e Borsellino viene davvero scambiata da molti come una carreggiata di accelerazione, e, se è vero che l'Amministrazione sta attendendo da diversi mesi l'arrivo di dissuasori, nel frattempo gli incidenti continuano a ripetersi. L'episodio di stanotte ha fatto ricordare come proprio in quel punto un tempo a Trani ci fosse un semaforo: dunque ci si chiede se magari possa essere opportuno ripensare a una ricollocazione di quello che comunque costituisce forse il miglior regolatore del traffico cittadino. C'è da dire che la velocità è sostenuta ovunque, anche nelle viuzze del centro storico tra via Ognissanti, via Beltrani e via Prologo, costituendo un problema serio anche per i numerosissimi gruppi di turisti che affollano trani dall'inizio della primavera, gruppi di anche sessanta persone. O intanto fortunatamente ieri non ci sono stati feriti e soprattutto nessun passante transitava in quel momento sul marciapiede, cosa non infrequente nonostante l'ora tarda. Ma una riflessione a questo punto diventa urgente.
  • Incidente
Altri contenuti a tema
Incidente mortale sulla Canosa-Laconia, perde la vita un 29enne originario di Trani Incidente mortale sulla Canosa-Laconia, perde la vita un 29enne originario di Trani Il conducente sbalzato fuori dall'abitacolo
Auto si ribalta sulla 16bis, circolazione bloccata in prossimità di Trani Sud Auto si ribalta sulla 16bis, circolazione bloccata in prossimità di Trani Sud In corso le operazioni di soccorso
Code di diversi chilometri sulla 16bis in direzione Nord Code di diversi chilometri sulla 16bis in direzione Nord Mezzi incolonnati dall'altezza di Trani Capirro
Investita una donna su corso Vittorio Emanuele Investita una donna su corso Vittorio Emanuele Sul posto il 118, la Polizia Locale e la Polizia di Stato. La donna è fuori pericolo
Incidente sulla 16bis tra Trani e Bisceglie, quattro auto coinvolte. Tra i feriti anche un bambino Incidente sulla 16bis tra Trani e Bisceglie, quattro auto coinvolte. Tra i feriti anche un bambino Lunghe code in direzione nord
È morta la piccola in coma dopo un incidente stradale È morta la piccola in coma dopo un incidente stradale Era ricoverata nel reparto di Rianimazione a San Giovanni Rotondo. La famiglia è residente a Trani
Grave incidente per una famiglia residente a Trani, in coma una neonata Grave incidente per una famiglia residente a Trani, in coma una neonata Il sinistro avvenuto ieri in tarda serata a San Ferdinando di Puglia
Grave incidente sulla Trani-Corato: due auto coinvolte Grave incidente sulla Trani-Corato: due auto coinvolte Traffico rallentato in entrambe le direzioni. Ci sarebbero due feriti
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.