Incendio fuori l'ospedale di Trani
Incendio fuori l'ospedale di Trani
Ambiente

Rischio incendi, un cittadino esorta il Comune ad emanare l'ordinanza estiva

«Annoso problema che periodicamente si presenta e viene puntualmente disatteso o posticipato»

Una lettera a firma di Leonardo Mazzilli indirizzata al Comune di Trani in cui si esorta l'Ente a provvedere con urgenza all'emanazione dell'ordinanza antincendio in vista dell'estate. Ne pubblichiamo il contenuto:

«L'arrivo ufficiale della stagione estiva e il consistente rialzo delle temperature ci mette di fronte all'annoso problema che periodicamente si presenta e viene puntualmente disatteso o posticipato, ovvero lo sfalciamento, l'aratura e la pulizia dei terreni comunali e privati, provinciali e di pertinenza ANAS S.P.A.; altresì da annoverare nell'elenco suddetto i parchi, le piazze e tutto il territorio invaso dalla vegetazione selvatica (erroneamente chiamato verde naturale). A nome della cittadinanza chiediamo al Comune di Trani e agli organi preposti di provvedere all'intervento di propria competenza e di esortare i proprietari privati dei terreni e gli enti pubblici locali proprietari, tramite delibera del Consiglio Comunale con apposito decreto non oltre le date previste dalla normativa vigente e dalla legislatura in corso, affinchè vengano espletati nell'esercizio delle funzioni i suddetti lavori, onde evitare il verificarsi di problematiche di natura incendiaria, di sicurezza nella viabilità e di decoro urbano.

Vi invitiamo, con urgenza, ad ottemperare a quanto su descritto e all'oggetto della lettera».
  • Verde pubblico
Altri contenuti a tema
I parchi cittadini e la loro manutenzione inesistente, la denuncia di Gioventù Nazionale I parchi cittadini e la loro manutenzione inesistente, la denuncia di Gioventù Nazionale «Troppo spesso il vero problema non è la mancanza ma l’incostanza»
1 Puc, il sindaco premia i percettori di reddito di cittadinanza impegnati Puc, il sindaco premia i percettori di reddito di cittadinanza impegnati Nella sala Tamborrino sarà consegnato un attestato a conclusione dei 6 mesi di attività
A Trani torna "Giardini Urbani - Forme sostenibili 2022" A Trani torna "Giardini Urbani - Forme sostenibili 2022" La due giorni l'1 e il 2 ottobre organizzato dall'associazione Forme
Ulivi nelle strade del centro: dal gruppo "Con" una nuova azione di cura della Città Ulivi nelle strade del centro: dal gruppo "Con" una nuova azione di cura della Città Il posizionamento studiato in concerto con l'assessore di Lernia:"Trasformare le strade cittadine In luoghi di transito più sicuri e più decorosi "
Alberi malati, sofferenti, a rischio caduta: è necessario scongiurare altri pericoli Alberi malati, sofferenti, a rischio caduta: è necessario scongiurare altri pericoli L'albro caduto in via Malcangi sembra un "avvertimento" della natura
1 Grosso albero cade nella notte in via Malcangi, nessun danno a cose o persone Grosso albero cade nella notte in via Malcangi, nessun danno a cose o persone Il tratto interessato chiuso alla circolazione
Lecci di piazza della Repubblica, Merra: «Chi risarcirà il danno arrecato alla nostra città per la morte di alberi secolari?» Lecci di piazza della Repubblica, Merra: «Chi risarcirà il danno arrecato alla nostra città per la morte di alberi secolari?» Per l'ex assessore il trattamento effettuato comporterà «solo ulteriore spreco di denaro pubblico»
Il carrubo è salvo: l'albero secolare di via Duchessa d'Andria torna a respirare Il carrubo è salvo: l'albero secolare di via Duchessa d'Andria torna a respirare Un vero e proprio monumento naturale per il quale fu lanciato un Sos
© 2001-2023 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.