Sigilli discoteca Trani
Sigilli discoteca Trani
Cronaca

Rissa e sparo in discoteca a Trani, stamattina apposti i sigilli

Dopo l'episodio sono in corso le investigazioni avviate dagli uffici della Polizia di Stato

La Questura di Barletta-Andria-Trani ha sospeso la licenza e apposto i sigilli alla discoteca di Trani teatro del ferimento a colpi d'arma da fuoco di una ragazza di sabato scorso.

La ricostruzione dell'episodio


Alle ore 03.00 circa di sabato 10 febbraio, a Trani, Agenti della Polizia di Stato del locale Commissariato Distaccato di Pubblica Sicurezza, della Squadra Mobile e del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica della Questura di B.A.T., sono intervenuti presso una discoteca ubicata alla periferia cittadina, ove, verso le precedenti ore 02.45, una cliente era stata attinta da un colpo d'arma da fuoco, rimanendone lievemente ferita.

Sospesa la licenza per 15 giorni


Detta discoteca è stata, anche nel recente passato, teatro di vicende violente ed aggressioni ed in tale contesto di reiterati ed analoghi episodi - da ultimo, quello dello scorso 10 febbraio - la Polizia di Stato ha avviato mirati accertamenti, condotti dai competenti uffici di polizia amministrativa e di sicurezza, che sono culminati nell'emissione, ieri, 14 febbraio, da parte della Questura di B.A.T., di un'ordinanza del Questore, emessa ai sensi dell'art. 100 del T.U.L.P.S., con la quale è stata disposta la sospensione della licenza amministrativa di somministrazione di alimenti e bevande, nonché dell'autorizzazione rilasciata dal SUAP del Comune di Trani a svolgere piccoli intrattenimenti musicali. La durata della sospensione irrogata dal Questore di B.A.T. avrà una durata di 15 giorni.

Nello stesso tempo, è stata già irrogata al suddetto titolare la sanzione di € 1666,00 per un operatore della sicurezza non in regola, poichè è stato impiegato personale addetto senza essere in possesso delle prescritte autorizzazioni allo svolgimento di tale tipo di attività.

La Polizia di Stato ha, altresì, richiesto al Comune di Trani l'urgente emissione di un'ordinanza dirigenziale comunale che disponga la revoca della licenza ex art. 68 T.U.L.P.S. a carico di detto titolare della struttura d'intrattenimento.

Sempre sul fronte delle attività di polizia amministrativa, stamane, Agenti della Polizia di Stato hanno proceduto all'apposizione dei sigilli alla discoteca.

Sul fronte investigativo, a seguito del ferimento della giovane, i suddetti Uffici della Polizia di Stato della provincia di B.A.T., hanno avviato immediate investigazioni, in corso di svolgimento, con il coordinamento della competente Autorità Giudiziaria.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Rapinò una tabaccheria a Barletta, arrestato 23enne Rapinò una tabaccheria a Barletta, arrestato 23enne I fatti risalgono al 2 aprile scorso: in azione Vegapol e la Polizia di Stato
Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Questa mattina in questura ad Andria l’incontro con i giornalisti del territorio
Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione I provvedimenti emessi nel corso del 2023 sono circa 250
Due agenti della Polizia di Stato feriti in una colluttazione: arrestato un uomo Due agenti della Polizia di Stato feriti in una colluttazione: arrestato un uomo I fatti accaduti nel parcheggio del Pta di Trani; lo stato di arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale
Rapinò negozio di surgelati a Trani, arrestato pregiudicato di Barletta Rapinò negozio di surgelati a Trani, arrestato pregiudicato di Barletta Minacciò la commessa con un cacciavite sottraendole poco meno di 2mila euro
12 Incidente nella notte in Corso Imbriani, un’auto ribaltata Incidente nella notte in Corso Imbriani, un’auto ribaltata Ferite non gravi per il conducente trasportato in ospedale, strada bloccata per più di due ore
Sfruttamento del lavoro, maxi operazione di Polizia anche nella Bat Sfruttamento del lavoro, maxi operazione di Polizia anche nella Bat Diverse le province italiane coinvolte nei controlli
Esplose due bombe carta nella notte a Trani Esplose due bombe carta nella notte a Trani In corso le indagini delle forze dell'ordine
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.