Studentessa
Studentessa
Scuola e Lavoro

Scuole: in arrivo tablet e pc per ragazzi bisognosi

I fondi saranno utilizzati durante l'emergenza sanitaria per la didattica a distanza

La notizia circola negli ambienti scolastici da giorni: le scuole hanno ricevuto dal Miur i fondi per l'acquisto di tablet e pc per i ragazzi piu' bisognosi, per essere facilitati nel percorso della Didattica a distanza. In effetti, sin dall'inizio di questa brutta ed inaspettata avventura legata al Covid 19, alcuni studenti, spesso rimasti in silenzio e nell'ombra, a parte le canoniche segnalazioni riservate come " ragazzi in difficolta' ", si erano subito trovati indietro rispetto ad altri. Questo ha spinto molti docenti come il sottoscritto, ad adottare un profilo, un percorso, molto " soft ", pur cominciando ad utilizzare le varie piattaforme ed i vari strumenti della Didattica a distanza. Nessun alunno doveva rimanere indietro.

Ora, tra l'iniziativa dei giga gratis e questi tablet e pc acquistabili dalle scuole per essere ceduti in comodato a tutti coloro che hanno diritto alle "agevolazioni" e al ritiro di questi ultimi, gli studenti potranno ricevere questo importante aiuto per terminare l'anno scolastico in serenita'. La cessione è, ribadiamo, in comodato d'uso e il supporto digitale dovrà essere reso alle scuole al termine del percorso scolastico.

Questi fondi sono solo utilizzabili per l'emergenza in atto.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuole di Trani, Carbonara: «Programmare da subito l’adeguamento degli istituti per consentirne la riapertura a settembre» Scuole di Trani, Carbonara: «Programmare da subito l’adeguamento degli istituti per consentirne la riapertura a settembre» Nota del candidato sindaco del Movimento Prospettiva Trani
Edilizia scolastica, Marinaro: «Chiedo che i lavori inizino entro questo fine mese» Edilizia scolastica, Marinaro: «Chiedo che i lavori inizino entro questo fine mese» Il consigliere di maggioranza chiede di agire con «tempestività»
Contributi libri di testo anno scolastico 2020/2021: domande entro il 20 luglio Contributi libri di testo anno scolastico 2020/2021: domande entro il 20 luglio Le domande dovranno essere presentate per via telematica
Scuola, oggi giornata di mobilitazione di docenti e personale ATA Scuola, oggi giornata di mobilitazione di docenti e personale ATA Assemblee sindacali per evidenziare ritardi, inadeguatezza e contraddizioni durante l'emergenza sanitaria
Scuola, appello ai genitori: «Non rischiate la vostra incolumità per recuperare un libro di testo» Scuola, appello ai genitori: «Non rischiate la vostra incolumità per recuperare un libro di testo» La consigliera Zitoli: «Sperimentiamo nuovi modi di fare scuola con piattaforme digitali»
Coronavirus: rientrano 4 studenti tranesi dalla Spagna, per loro quarantena obbligatoria Coronavirus: rientrano 4 studenti tranesi dalla Spagna, per loro quarantena obbligatoria All'Estero per il progetto Intercultura. Saranno scortati nelle loro abitazioni dalla Polizia
1 Tra le mani il disegno dell'arcobaleno e sul volto un sorriso: diventa virale il video della scuola Kindergarten Tra le mani il disegno dell'arcobaleno e sul volto un sorriso: diventa virale il video della scuola Kindergarten Una schiera di piccoli alunni lancia un messaggio di positività
Cari miei studenti, quanto mi mancate! Cari miei studenti, quanto mi mancate! Dal 4 aprile arresteremo il sistema del tristo pc e dell'anonimo registro elettronico e torneremo alla vita vera
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.