Studentessa
Studentessa
Scuola e Lavoro

Scuole: in arrivo tablet e pc per ragazzi bisognosi

I fondi saranno utilizzati durante l'emergenza sanitaria per la didattica a distanza

La notizia circola negli ambienti scolastici da giorni: le scuole hanno ricevuto dal Miur i fondi per l'acquisto di tablet e pc per i ragazzi piu' bisognosi, per essere facilitati nel percorso della Didattica a distanza. In effetti, sin dall'inizio di questa brutta ed inaspettata avventura legata al Covid 19, alcuni studenti, spesso rimasti in silenzio e nell'ombra, a parte le canoniche segnalazioni riservate come " ragazzi in difficolta' ", si erano subito trovati indietro rispetto ad altri. Questo ha spinto molti docenti come il sottoscritto, ad adottare un profilo, un percorso, molto " soft ", pur cominciando ad utilizzare le varie piattaforme ed i vari strumenti della Didattica a distanza. Nessun alunno doveva rimanere indietro.

Ora, tra l'iniziativa dei giga gratis e questi tablet e pc acquistabili dalle scuole per essere ceduti in comodato a tutti coloro che hanno diritto alle "agevolazioni" e al ritiro di questi ultimi, gli studenti potranno ricevere questo importante aiuto per terminare l'anno scolastico in serenita'. La cessione è, ribadiamo, in comodato d'uso e il supporto digitale dovrà essere reso alle scuole al termine del percorso scolastico.

Questi fondi sono solo utilizzabili per l'emergenza in atto.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Didattica "mista", Flc Cgil Bari: «Solo il 12% delle scuole può garantirla» Didattica "mista", Flc Cgil Bari: «Solo il 12% delle scuole può garantirla» Il sindacato: «Nel restante 88% si evidenziano le difficoltà tecnologiche e si lamenta l’assenza di indicazioni specifiche»
Scuole, a Trani la didattica in presenza riprende giovedì 12 novembre Scuole, a Trani la didattica in presenza riprende giovedì 12 novembre Disposte giornate di sanificazione
Riaprono le scuole in Puglia, Emiliano firma l’ordinanza Riaprono le scuole in Puglia, Emiliano firma l’ordinanza Il ritorno degli studenti in classe a partire da domani
In Puglia tornano a scuola le elementari, i sindacati: «Garantire diritto all'istruzione» In Puglia tornano a scuola le elementari, i sindacati: «Garantire diritto all'istruzione» Cgil, Cisl e Uil scrivono una lettera congiunta a Emiiano, Lopalco e Ufficio scolastico: «Si torni in presenza senza discriminazioni»
Alla scuola D'Annunzio la cerimonia a distanza di Federchimica Alla scuola D'Annunzio la cerimonia a distanza di Federchimica Vincitrice una classe del plesso Papa Giovanni
2 Didattica a distanza, scattano le proteste dei genitori in diverse scuole di Trani Didattica a distanza, scattano le proteste dei genitori in diverse scuole di Trani Grembiuli appesi ai cancelli e cartelloni per intimare la riapertura degli istituti
Il Covid non ferma la "Festa della scienza" negli istituti superiori della Bat Il Covid non ferma la "Festa della scienza" negli istituti superiori della Bat Il 12 e 13 novembre, laboratori e giochi virtuali con la partecipazione di ospiti illustri
1 Azzollina: "In Puglia riaprano le scuole" Azzollina: "In Puglia riaprano le scuole" La nota del Ministro dell'Istruzione, che invita a rivedere quella decisione: "La scuola è futuro e speranza"
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.