Scuola Petronelli
Scuola Petronelli
Vita di città

"Se butti male finisce in mare": il percorso educativo ambientale delle scuole

50 studenti della Petronelli si sono trasformati in investigatori e piccoli scienziati approdando sulla costa nord di Trani

Il 10 aprile 50 studenti della scuola Petronelli si sono trasformati in investigatori e piccoli scienziati approdando sulla costa nord di Trani per studiare il fenomeno della beach litter e raccogliere i rifiuti presenti sulla costa. Tale attività si colloca ambito del progetto denominato "Se butti male finisce in mare", un percorso di educazione alla prevenzione dei rifiuti in mare con un focus particolare alle scuole del litorale Pugliese. Il progetto ha registrato l'entusiastico coinvolgimento della scuola primaria con il supporto di tutors ed educatori di Legambiente unitamente a volontari del programma di European Solidarity Corps.

L'iniziativa si colloca nell'ambito del programma di recupero e rivalutazione del tratto di costa tra Trani e Barletta supportato sia attraverso il progetto "Riabilitiamo gli ambienti marini", programma Io sì - coopalleanza3-0.it sia attraverso il contributo di 6 giovani volontari del Corpo Europeo di Solidarietà. Questi ultimi sono impegnati in un progetto europeo denominato "Mare d'Inverno" con l'intento di tracciare delle greenway e restituire alla pubblica fruizione un tratto costiero ad aree naturalistiche e costiere attualmente interdette e stimolare il risveglio di una consapevolezza collettiva verso l'attenzione all'ambiente ed ad uno sviluppo sostenibile.

I giovani volontari sono stati inviati nel parlamento europeo al fine di condividere con altri giovani europei tale esperienza e contagioso entusiasmo. Il progetto tranese risulta, infatti, prescelto quale buona pratica in materia di tutela ambientale per rappresentare l'Italia a Bruxell durante la settimana europea dei giovani. Tale merito va condiviso naturalmente oltre che con l'assessorato all'ambiente di Trani che ha patrocinato la candidatura del progetto europeo, anche con la consueta disponibilità mostrata da chi come le aziende AMET ed AMIU consentono, come oggi, ai bambini guidati dagli insegnanti e dotati di kit e schede di rilevamento di monitore affiancati da esperti volontari i rifiuti presenti in spiaggia. I risultati di tale monitoraggio vengono inseriti in un data base conformato agli standard di monitoraggio europeo sulla marine litte con l'auspicato obbiettivo che possano intensificarsi le attività di recupero di una area costiera e naturalistica di rilevante importanza e così prossimità ai centri urbani di Trani e Barletta.
9 fotoScuola Petronelli
Scuola PetronelliScuola PetronelliScuola PetronelliScuola PetronelliScuola PetronelliScuola PetronelliScuola PetronelliScuola PetronelliScuola Petronelli
  • Scuola Petronelli
Altri contenuti a tema
La scuola Petronelli aderisce alla "Promozione e divulgazione della Convenzione sui diritti del fanciullo" La scuola Petronelli aderisce alla "Promozione e divulgazione della Convenzione sui diritti del fanciullo" Agli studenti proposte letture specifiche e attività ludiche sull'argomento
Gli alunni della scuola Petronelli al Teatro Petruzzelli di Bari Gli alunni della scuola Petronelli al Teatro Petruzzelli di Bari Nel capoluogo pugliese per assistere all’opera per ragazzi “Il gatto con gli stivali”
Al circolo didattico Petronelli l’evento finale della Europe Code Week 2018 Al circolo didattico Petronelli l’evento finale della Europe Code Week 2018 Le aule diventano laboratori di multiattività per avvicinare i bambini alla robotica
La scuola Monsignor Petronelli aperta per ferie La scuola Monsignor Petronelli aperta per ferie Laboratori e percorsi ludico-motori durante il progetto "Una scuola in vacanza"
Il Circolo Petronelli presenta due manifestazioni conclusive del Pon Il Circolo Petronelli presenta due manifestazioni conclusive del Pon Si tratta dei progetti "Ortocezza" e "Una scuola a...vele spiegate"
Nella scuola Petronelli di Trani va in scena "Turandot" di Giacomo Puccini Nella scuola Petronelli di Trani va in scena "Turandot" di Giacomo Puccini I giovani alunni alle prese con una delle opere liriche più celebri
Riscoprire il patrimonio locale con la robotica, in azione gli studenti della Petronelli Riscoprire il patrimonio locale con la robotica, in azione gli studenti della Petronelli Successo per il workshop del progetto Erasmus + KA1 "I.T. is... for promoting"
Alla scuola Petronelli il workshop del progetto Erasmus "+ KA1" Alla scuola Petronelli il workshop del progetto Erasmus "+ KA1" Gli studenti sperimenteranno la robotica educativa per riscoprire il patrimonio locale
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.