Soccer
Soccer
Attualità

Soccer Trani: la grinta dei dragoni non basta

1 a 2 nei minuti finali che premia il Capurso

Un 1 a 2 con un sapore davvero amaro per la Soccer, che, contro la capolista Capurso, viene beffata nei minuti finali.

Quella che si presenta come la prima sconfitta casalinga dei dragoni, arriva sul terreno di gioco "neutro" del Sant'Angelo dei Ricchi di Andria, gremito quasi completamente dai tifosi, che come sempre non hanno fatto mancare il loro sostegno.

Match complesso, contro un avversario esperto e agguerrito, ma con i tranesi capaci di tenere aperti i giochi fino all'ultimo respiro.

La prima frazione di gara parte con le due formazioni intente a studiarsi, mantenendo posizioni e giocando sulla difensiva. Il primo squillo arriva, però, proprio dai tranesi, con Martinelli che in solitaria, dopo il superamento di 4 avversari, conclude a rete ma il tiro si spegne sul fondo.

Il risultato si sblocca al minuto 18, a favore degli ospiti, proprio con Fieroni, abile ad anticipare la retroguardia tranese sugli sviluppi di un corner e ad insaccare per lo 0 a 1.

La Soccer cerca la reazione, seppure con qualche difficoltà. A suonare la carica è Pugliese che, al 23', scambia in area con Dragonetti e calcia, ma ancora una volta la palla non entra, uscendo di poco a lato.
La razione del Capurso arriva sullo scadere della prima metà, portata avanti ancora da Fieroni, che in area di rigore supera Cepele e calcia spedendo la palla sopra la traversa.

Seconda frazione di gioco che vede l'ingresso in campo di forze fresche, mister Mascia effettua un triplo cambio inserendo Patruno, Mastropasqua e De Marco ai posti, rispettivamente, di Dascoli, Palmitessa e Dragonetti, cambi finalizzati a dare una scossa ai suoi.

Con la formazione ospite barricata nella sua metà campo a difesa del risultato, al 54' la Soccer prova a rendersi pericolosa con Muciaccia, che dal limite nell'area, conclude a rete scaldando i guantoni dell'estremo difensore ospite.

L'intensità dei tranesi cresce, al 61' la Soccer ci prova ancora con Dell'Oglio che, con una splendida rovesciata, cerca il gol della domenica, trovando sulla sua strada nuovamente un vigile Pellegrini, bravissimo a salvare.

Il pareggio però è nell'aria, l'episodio arriva al minuto 66, con la Soccer che guadagna un calcio di rigore. Dagli 11 metri ci penserà Pugliese a riportare in parità il match.

Partita che si infiamma, con la Soccer che crede nell'impresa.

Al 95' però, in pieno recupero, arriva l'episodio che chiude la partita, Fieroni, con una punizione magistrale dal limite dell'area, trova la rete dell'1 a 2 finale, di fronte ad uno stadio incredulo.

Partita che senz'altro non ha deluso in quanto a spettacolarità, se pur non abbia rispecchiato la forte reazione biancoazzurra, specie nella ripresa.

Verdetto finale che, se da una parte regala la vetta ad un Capurso messo in difficoltà fino all'ultimo respiro, dall'altra mostra una Soccer che ancora una volta evidenzia le sue doti tecniche e tanta grinta.

Mister Mascia e i suoi che sicuramente impiegheranno questo bagaglio nel prossimo match, domenica 10 dicembre, in casa del Lucera, per un altro scontro d'alta quota fondamentale per le ambizioni dei dragoni.
  • Trani calcio
  • calcio
  • trani
  • soccer
  • soccer trani
Altri contenuti a tema
Soccer, Mascia: “Questi colori mi sono entrati dentro, qui mi sento in famiglia” Soccer, Mascia: “Questi colori mi sono entrati dentro, qui mi sento in famiglia” Le parole di mister Mascia al termine di Soccer Trani-Canusium
Calcio, il Cdt ritrova la vittoria in un match delicatissimo, tracollo Apulia contro il Trastevere Calcio, il Cdt ritrova la vittoria in un match delicatissimo, tracollo Apulia contro il Trastevere Il città di Trani ha vinto 3-2, Apulia sconfitta per 7-1
La Soccer la vince di carattere: rimonta e vittoria per 2-1 contro il Canusium La Soccer la vince di carattere: rimonta e vittoria per 2-1 contro il Canusium I dragoni salgono al quarto posto in classifica.
Cani randagi lungo la SP30 fermano alcune vetture Cani randagi lungo la SP30 fermano alcune vetture Arrivano le segnalazioni da parte dei cittadini
1 103 anni e ben portati! Auguri alla signora Orsola D'Agostino 103 anni e ben portati! Auguri alla signora Orsola D'Agostino Ospite della casa di riposo Bassi, gode di ottima salute.
Soccer Trani, Mascia: “Ringrazio soprattutto chi ha giocato meno, sono professionisti esemplari” Soccer Trani, Mascia: “Ringrazio soprattutto chi ha giocato meno, sono professionisti esemplari” Le parole dell’allenatore della Soccer al termine del derby
Apulia, sconfitta senza attenuanti contro il Matera Apulia, sconfitta senza attenuanti contro il Matera L'Apulia perde 4 a 0 contro il Matera e complica il percorso salvezza
11 Spicchi di “storia dimenticata”: la lastra sepolcrale di Alessio di Grifone Spicchi di “storia dimenticata”: la lastra sepolcrale di Alessio di Grifone Luce sulle condizioni di una situazione dimenticata
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.