buio scarsa luminosità
buio scarsa luminosità
Vita di città

Strade buie, ieri sopralluogo del sindaco per valutare soluzioni

Ancora in corso la fase di sostituzione dei corpi illuminanti, seguirà il potenziamento

«Abbiamo iniziato i primi sopralluoghi congiunti per la riqualificazione del sistema di illuminazione pubblica della Città di Trani»: lo comunica il sindaco Amedeo Bottaro.

«Nonostante la pioggia, ieri abbiamo effettuato le prime verifiche "sul campo" a fronte delle sostituzioni dei corpi illuminanti già eseguite e delle verifiche richieste dai nostri tecnici.

Queste verifiche scaturiscono anche dalle segnalazioni dei cittadini e dalle segnalazioni delle forze politiche, sia di maggioranza che di opposizione, che ringrazio per la collaborazione.

Tre ore di attività proficua in giro per Trani, armati di luxometro, nel corso delle quali sono emerse le prime soluzioni da adottare e che prevedono, a seconda delle strade su cui abbiamo registrato necessità di intervento:
  • l'aumento di pali e dei corpi illuminanti
  • l'aumento della potenza dei lumen nelle ottiche già installate
  • l'installazione in molti incroci stradali di un'ottica ad alto rendimento che sarà realizzata appositamente per la città di Trani

Abbiamo potuto verificare l'illuminazione particolarmente performante in corso Italia piuttosto che in piazza Marconi che sarà la resa finale da raggiungere complessivamente al termine del programma di efficientamento.

Come detto fin dall'inizio ed a più riprese, il cronoprogramma di efficientamento energetico della città e di riqualificazione del sistema di illuminazione pubblica sta seguendo degli step ben precisi:

Il primo step (in corso) prevede la sola sostituzione dei corpi illuminanti esistenti

Il secondo step prevede un'attività di potenziamento a seconda delle necessità rilevate

Il terzo step prevede invece l'illuminazione di nuove strade.

I giudizi, sempre ben accetti, li potremo dare solo al termine.

A tal proposito, segnalo che sono in corso delle sperimentazioni su corso Vittorio Emanuele per individuare le soluzioni di illuminazione migliore tenuto conto dell'estensione e del blasone dell'arteria».
  • Amet
Altri contenuti a tema
Illuminazione pubblica, Oikos: «Un possibile errore di valutazione con la City Green Light» Illuminazione pubblica, Oikos: «Un possibile errore di valutazione con la City Green Light» «Oggi stiamo pagando un servizio non efficiente che complessivamente costerà di più dei canoni che il Comune corrispondeva ad Amet»
Domenica mattina con black out a Trani, senza corrente la zona nord Domenica mattina con black out a Trani, senza corrente la zona nord In corso l'intervento dei tecnici
1 Iren vince l'asta per rilevare le utenze Amet: passaggio automatico per chi non sceglie altri gestori Iren vince l'asta per rilevare le utenze Amet: passaggio automatico per chi non sceglie altri gestori Tuttavia ogni cliente potrà, in qualsiasi momento, decidere di passare ad altro fornitore
Amet, Briguglio: «Dove finiscono i certificati bianchi?» Amet, Briguglio: «Dove finiscono i certificati bianchi?» I dubbi del segretario di Azione Trani
Nuovo Cda Amet: l'avv. Nigretti sarà l'Amministratore Delegato Nuovo Cda Amet: l'avv. Nigretti sarà l'Amministratore Delegato Pubblicato il decreto sindacale con la nomina della terna
Ancora problemi con l'illuminazione pubblica, via Barletta resta al buio Ancora problemi con l'illuminazione pubblica, via Barletta resta al buio La denuncia di Anna Maria Barresi
La notte al buio di Trani: guasto a una cabina con strumentazioni degli anni Settanta La notte al buio di Trani: guasto a una cabina con strumentazioni degli anni Settanta La città è rimasta senza energia elettrica fino alle 4 del mattino
Bonus trasporti 2023, si potrà richiederlo anche con Amet Bonus trasporti 2023, si potrà richiederlo anche con Amet Ecco la procedura
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.