Tari
Tari
Vita di città

Tari, prorogata la scadenza della prima rata

Il pagamento della tassa dei rifiuti entro il 30 settembre 2020

Come richiesto da tanti tranesi, è stata prorogata la scadenza della prima rata della Tari. Lo si apprende dalla pagina Facebook del Comune di Trani: «Visto il momento particolarmente difficile legato all'emergenza Covid-19, la Giunta comunale della Città di Trani ha deciso di prorogare la scadenza della prima rata della tassa rifiuti al 30 settembre 2020».
  • Tari
Altri contenuti a tema
Regolamento tariffe Tari, il Cta invita il Comune a rivedere alcune parti «onde evitare contenziosi» Regolamento tariffe Tari, il Cta invita il Comune a rivedere alcune parti «onde evitare contenziosi» Il presidente Michele De Marinis scrive al sindaco Bottaro
Tari ridotta del 15% per le utenze non domestiche, del 4% per le famiglie: il consiglio comunale approva Tari ridotta del 15% per le utenze non domestiche, del 4% per le famiglie: il consiglio comunale approva La massima assise approva a maggioranza
Tariffe Tari 2021, martedì 29 torna a riunirsi il Consiglio comunale Tariffe Tari 2021, martedì 29 torna a riunirsi il Consiglio comunale Quattro i punti all'ordine del giorno
Decreto sostegni, proroga Pef e tariffe Tari al 30 settembre Decreto sostegni, proroga Pef e tariffe Tari al 30 settembre De Marinis (Cta Trani): "Rimangono dei dubbi da chiarire"
Agevolazioni Tari, il 28 febbraio il termine ultimo per le domande Agevolazioni Tari, il 28 febbraio il termine ultimo per le domande Tutte le info
1 Tari 2020, riapertura termini per richiedere agevolazioni Tari 2020, riapertura termini per richiedere agevolazioni Riduzione del 50%. Ecco chi può presentare istanza
Rinviato il pagamento della Tari: ecco le nuove scadenze Rinviato il pagamento della Tari: ecco le nuove scadenze La prima rata entro il 30 settembre 2020
1 Ricalcolo e adeguamento della Tari, ora è possibile scaricare la domanda Ricalcolo e adeguamento della Tari, ora è possibile scaricare la domanda Il candidato sindaco Laurora comunica modalità e informazioni
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.