polizia
polizia
Cronaca

Trani, controlli straordinari congiunti della di Polizia di Stato e della Guardia di Finanza

Effettuati controlli anche con l'ausilio di unità cinofile

Al fine di fornire ai cittadini una maggiore percezione della sicurezza soprattutto in questo periodo della stagione in cui la città di Trani è meta di turisti e vacanzieri, oltre che di eventi culturali, come stabilito in sede di riunione tecnica di Comitato tenutasi in Prefettura, sono stati intensificati, nelle ultime settimane, i servizi di controllo del territorio.
Maggiori controlli sono stati effettuati specie nelle ore serali soprattutto nel centro storico, dove hanno sede numerosi locali e dove si svolge la movida con il richiamo di migliaia di giovani provenienti anche dai paesi limitrofi.
Il bilancio è di: 48 posti di controllo, 421 veicoli controllati ed identificate 756 persone.
Nel corso dei posti di controllo sono state sanzionate 25 persone per violazione al codice della strada, con due veicoli sottoposti a fermo amministrativo ed 1 a sequestro amministrativo. Congiuntamente con personale della Guardia di Finanza con l'ausilio di unità cinofile, sono state contestate nr. 5 violazioni all'art. 75 del d.p.r. 309/90 nei confronti di soggetti trovati in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente per uso personale.
È stato denunciato in stato di libertà un pregiudicato perché resosi responsabile dei reati di minacce aggravate e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.
Inoltre, personale della Polizia amministrativa del Commissariato, sempre unitamente ai colleghi della Guardia di Finanza, ha effettuato diversi controlli a esercizi commerciali e locali per verificare l'osservanza dei regolamenti in materia. È stata elevata una sanzione amministrativa di euro 2.500, ai sensi dell'art. 3 commi 7,8,10 e 12 Legge 94/2009 per esercizio abusivo della professione di "addetto alla sicurezza nei locali da intrattenimento" (cd. buttafuori). Sono in corso accertamenti al fine di verificare la posizione di altri due locali sottoposti a ispezione per ciò che concerne la documentazione in possesso dei titolari.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Il nuovo questore della Bat Alfredo Fabbrocini si presenta Questa mattina in questura ad Andria l’incontro con i giornalisti del territorio
Rissa e sparo in discoteca a Trani, stamattina apposti i sigilli Rissa e sparo in discoteca a Trani, stamattina apposti i sigilli Dopo l'episodio sono in corso le investigazioni avviate dagli uffici della Polizia di Stato
Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione Polizia di Stato Bat, un anno di misure di prevenzione I provvedimenti emessi nel corso del 2023 sono circa 250
Due agenti della Polizia di Stato feriti in una colluttazione: arrestato un uomo Due agenti della Polizia di Stato feriti in una colluttazione: arrestato un uomo I fatti accaduti nel parcheggio del Pta di Trani; lo stato di arresto per resistenza a Pubblico Ufficiale
Rapinò negozio di surgelati a Trani, arrestato pregiudicato di Barletta Rapinò negozio di surgelati a Trani, arrestato pregiudicato di Barletta Minacciò la commessa con un cacciavite sottraendole poco meno di 2mila euro
12 Incidente nella notte in Corso Imbriani, un’auto ribaltata Incidente nella notte in Corso Imbriani, un’auto ribaltata Ferite non gravi per il conducente trasportato in ospedale, strada bloccata per più di due ore
Sfruttamento del lavoro, maxi operazione di Polizia anche nella Bat Sfruttamento del lavoro, maxi operazione di Polizia anche nella Bat Diverse le province italiane coinvolte nei controlli
Esplose due bombe carta nella notte a Trani Esplose due bombe carta nella notte a Trani In corso le indagini delle forze dell'ordine
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.