Amedeo Bottaro
Amedeo Bottaro
Vita di città

Trani entra nella Fase 3, cosa cambierà da oggi?

Bar, ristoranti, centri estetici, alberghi e strutture balneari: ecco le linee guida del sindaco Bottaro

Ristoranti e bar, negozi e parrucchieri, poi le spiagge. L'Italia da oggi prova a ripartire dopo il lockdown, nel rispetto delle linee guida arrivate dopo il confronto governo-Regioni. Con un nuovo video pubblicato su Facebook, il primo cittadino ha evidenziato cosa cambierà in città e quali sono le regole da rispettare.

Da oggi potranno riaprire bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici. Per quanto riguarda il mondo della ristorazione, la riapertura è consentita con una limitazione degli orari. Dalla domenica al giovedì, bar, ristoranti e locali resteranno aperti fino alle ore 24. Il venerdì e il sabato, invece, fino all'1. Consentita anche la musica che viaggerà con un'ora di anticipo rispetto alla chiusura (dalla domenica al giovedì fino alle 23 e dal venerdì al sabato fino alle 24). L'accesso sarà consentito a chi non ha una temperatura superiore a 37,5, con prodotti igienizzanti per clienti e personale, sempre nel rispetto del distanziamento di almeno 1 metro e con l'utilizzo obbligatorio delle mascherine. Può evitare di indossarle solo il personale che ha installato una barriera con i propri clienti. Bottaro, inoltre, ha garantito agevolazioni per quanto riguarda il suolo pubblico, con l'obiettivo di garantire la distanza di sicurezza. La consumazione al banco è consentita solo se può essere assicurata la distanza interpersonale di almeno 1 metro. Da evitare il menù cartaceo. Mascherine e distanziamento minimo anche per parrucchieri, centri estetici e strutture ricettive.

Per quanto riguarda, invece, gli stabilimenti balneari si attende ancora un'ordinanza regionale. Intanto, il sindaco preannuncia che la postazione dedicata alla cassa può essere dotata di barriere fisiche; in alternativa il personale deve indossare la mascherina e avere a disposizione gel igienizzante per le mani. In ogni caso, bisogna favorire modalità di pagamento elettroniche. Sarà necessario riorganizzazione gli spazi per evitare assembramenti (distanza sempre di almeno 1 metro di separazione tra gli utenti, distanziamento tra gli ombrelloni di almeno 10 metri quadri. Tra lettini, sedie a sdraio, quando non posizionate nel posto ombrellone, deve essere garantita una distanza di almeno 1,5 metri).

In settimana riapriranno anche la Villa comunale e la pista di pattinaggio. «Ci aspettiamo - ha dichiarato anche il primo cittadino - grande collaborazione e di seguirci nelle disposizioni che comunicheremo di volta in volta. Nella prima fare eseguiremo i controlli con atteggiamento propositivo e non sanzionatorio, questo per accompagnarvi in questo nuovo percorso e fare in modo che tutto sia il più chiaro possibile».
Social Video24 minutiAmedeo Bottaro
  • Amedeo Bottaro
Altri contenuti a tema
Sensibilità e civiltà durante la fase 1: l'associazione Con.Te.Sto ringrazia l'Amministrazione Sensibilità e civiltà durante la fase 1: l'associazione Con.Te.Sto ringrazia l'Amministrazione Consegnate le targhe al sindaco Bottaro e al presidente del Consiglio Ferrante
Trani riparte. Villa, lungomare, cimitero, biblioteca: ecco le regole da seguire Trani riparte. Villa, lungomare, cimitero, biblioteca: ecco le regole da seguire Il sindaco Bottaro ha firmato una nuova ordinanza
Prorogato fino al 31 maggio il divieto di esposizione merci fuori gli esercizi commerciali Prorogato fino al 31 maggio il divieto di esposizione merci fuori gli esercizi commerciali La misura del sindaco Bottaro volta al rispetto delle norme ministeriali
Opere pubbliche, per Trani due finanziamenti a fondo perduto da parte del Gal Ponte Lama Opere pubbliche, per Trani due finanziamenti a fondo perduto da parte del Gal Ponte Lama L'assessore Briguglio: «Abbiamo portato a casa un ulteriore risultato per la cittadinanza»
Piazza Kolbe, si affrettano i tempi ed il quartiere (e la parrocchia) respirano Piazza Kolbe, si affrettano i tempi ed il quartiere (e la parrocchia) respirano La piccola grande vittoria di una comunità tranese
Sanificazione e disinfestazione, il sindaco: «Abbiamo deciso di rendere più efficaci le attività» Sanificazione e disinfestazione, il sindaco: «Abbiamo deciso di rendere più efficaci le attività» «Solo agendo tutti insieme riusciremo a ottenere un miglior contenimento dei casi di infestazione»
1 Il grande parco urbano in zona Castello: la Giunta delibera l'atto di indirizzo Il grande parco urbano in zona Castello: la Giunta delibera l'atto di indirizzo Bottaro annuncia gli interventi in programma a Trani. Al via anche i lavori per l'allargamento della strettoia di Pozzo Piano
Primo Maggio a Trani nel ricordo dei lavoratori morti per il Coronavirus Primo Maggio a Trani nel ricordo dei lavoratori morti per il Coronavirus Il sindaco in piazza Cesare Battisti per deporre un bouquet di fiori sotto la targa dedicata ai caduti sul lavoro
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.