Amedeo Bottaro
Amedeo Bottaro
Vita di città

Trani entra nella Fase 3, cosa cambierà da oggi?

Bar, ristoranti, centri estetici, alberghi e strutture balneari: ecco le linee guida del sindaco Bottaro

Ristoranti e bar, negozi e parrucchieri, poi le spiagge. L'Italia da oggi prova a ripartire dopo il lockdown, nel rispetto delle linee guida arrivate dopo il confronto governo-Regioni. Con un nuovo video pubblicato su Facebook, il primo cittadino ha evidenziato cosa cambierà in città e quali sono le regole da rispettare.

Da oggi potranno riaprire bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici. Per quanto riguarda il mondo della ristorazione, la riapertura è consentita con una limitazione degli orari. Dalla domenica al giovedì, bar, ristoranti e locali resteranno aperti fino alle ore 24. Il venerdì e il sabato, invece, fino all'1. Consentita anche la musica che viaggerà con un'ora di anticipo rispetto alla chiusura (dalla domenica al giovedì fino alle 23 e dal venerdì al sabato fino alle 24). L'accesso sarà consentito a chi non ha una temperatura superiore a 37,5, con prodotti igienizzanti per clienti e personale, sempre nel rispetto del distanziamento di almeno 1 metro e con l'utilizzo obbligatorio delle mascherine. Può evitare di indossarle solo il personale che ha installato una barriera con i propri clienti. Bottaro, inoltre, ha garantito agevolazioni per quanto riguarda il suolo pubblico, con l'obiettivo di garantire la distanza di sicurezza. La consumazione al banco è consentita solo se può essere assicurata la distanza interpersonale di almeno 1 metro. Da evitare il menù cartaceo. Mascherine e distanziamento minimo anche per parrucchieri, centri estetici e strutture ricettive.

Per quanto riguarda, invece, gli stabilimenti balneari si attende ancora un'ordinanza regionale. Intanto, il sindaco preannuncia che la postazione dedicata alla cassa può essere dotata di barriere fisiche; in alternativa il personale deve indossare la mascherina e avere a disposizione gel igienizzante per le mani. In ogni caso, bisogna favorire modalità di pagamento elettroniche. Sarà necessario riorganizzazione gli spazi per evitare assembramenti (distanza sempre di almeno 1 metro di separazione tra gli utenti, distanziamento tra gli ombrelloni di almeno 10 metri quadri. Tra lettini, sedie a sdraio, quando non posizionate nel posto ombrellone, deve essere garantita una distanza di almeno 1,5 metri).

In settimana riapriranno anche la Villa comunale e la pista di pattinaggio. «Ci aspettiamo - ha dichiarato anche il primo cittadino - grande collaborazione e di seguirci nelle disposizioni che comunicheremo di volta in volta. Nella prima fare eseguiremo i controlli con atteggiamento propositivo e non sanzionatorio, questo per accompagnarvi in questo nuovo percorso e fare in modo che tutto sia il più chiaro possibile».
Social Video24 minutiAmedeo Bottaro
  • Amedeo Bottaro
Altri contenuti a tema
4 Amedeo Bottaro è di nuovo sindaco di Trani con oltre 20mila preferenze Amedeo Bottaro è di nuovo sindaco di Trani con oltre 20mila preferenze Secondo mandato per il 49enne avvocato che vince al primo turno
Elezioni amministrative, Bottaro in testa nelle sezioni finora scrutinate Elezioni amministrative, Bottaro in testa nelle sezioni finora scrutinate Netto vantaggio del sindaco uscente sugli altri candidati
3 Nuova vita a "La Vela", Bottaro: «Frutto di un'Amministrazione in grado di lavorare in sinergia con i privati» Nuova vita a "La Vela", Bottaro: «Frutto di un'Amministrazione in grado di lavorare in sinergia con i privati» Questa mattina la posa della prima pietra. Nell'area sorgerà un complesso un turistico
3 Lavori sulla litoranea di levante, Bottaro: «Il futuro della nostra Trani è già in cantiere» Lavori sulla litoranea di levante, Bottaro: «Il futuro della nostra Trani è già in cantiere» Gli interventi mirano alla trasformazione di quel tratto di costa in una passeggiata pedonale
1 Amedeo Bottaro: «Dopo 5 anni il quadro di questa città è completamente cambiato» Amedeo Bottaro: «Dopo 5 anni il quadro di questa città è completamente cambiato» Il sindaco ripercorre il lavoro finora svolto e i prossimi traguardi
Riqualificazione piazza Gradenigo, Bottaro: «Tanti i messaggi ricevuti da professionisti tranesi non più residenti» Riqualificazione piazza Gradenigo, Bottaro: «Tanti i messaggi ricevuti da professionisti tranesi non più residenti» L'intervento avrà un costo di 500mila euro
3 Palumbo contro Bottaro: “Gentilissimo Amedeo..” , “Caro Filiberto…” Palumbo contro Bottaro: “Gentilissimo Amedeo..” , “Caro Filiberto…” Scambio di messaggi fra candidati sindaco
Stadio di Trani, non si fermano gli investimenti nella riqualificazione Stadio di Trani, non si fermano gli investimenti nella riqualificazione Amedeo Bottaro: «Sappiamo rialzarci sempre con le nostre mani»​
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.