Chiaro e Tondo

Che primarie del cavolo (per il PD)

Chiaro e Tondo 132

Dunque alla fine ho azzeccato il pronostico, almeno per le primarie: ha vinto Vendola. Avevo già avuto un mezzo presentimento quando avevo ascoltato qualche battuta di una lunga intervista su tv privata, di Boccia, eterno bocciolo della scuderia PD, tirato fuori da D'Alema solo per fare una figuraccia ogni 5 anni col NIKi er' frangetta. Non so se per stanchezza o per l'avvenenza dell'intervistatrice, la nostra Lucia De Mari, o se per qualche influenza in atto, il Boccia mi era parso sconvolto, quasi con l'affanno, in maniche di camicia e quasi sudaticcio.

Tutto il contrario di bambolotto Niki che fonato, rilassato e dotato d'una dialettica super e di proponimenti pregnanti e ad effetto, riusciva a far dimenticare gli errori degli ultimi tempi (vedi lettera "incazzosa" alla giudice barese, rea di avere istinti persecutori verso il mondo di Niki) e soprattutto di resettare l'immagine del suo governo, nonostante i guai giudiziari di un paio di suoi assessori, guarda caso griffati D'Alema ( a ridalle!). In effetti il decreto pro docenti, il cosiddetto salva precari, è stato un bel colpo. Certo dall'altra parte ora appare Palese per il Pdl (allora è vero che comanda Fitto… Berlusconi fino all'altro ieri avrebbe voluto l'atleta di lotta greco romana Poli Bortone…) Ma si sa il Fitto col super ciuffo sulla fronte, non fu forse definito da papi Silvio "la mia protesi?".

Aho! Piano con le protesi che di sti' tempi sono oggetti a rischio… Dunque dopo le arruffate controversie nel PDL per la decisone del candidato, viene fuori Palese, uno squalo, vero, ma poco conosciuto dal grande pubblico, ed il tempo per farlo diventar regional – popolare non è tantissimo. Ultima nota: solite maratone sulle tv locali la sera dei risultati delle primarie: su una di queste, due esponenti del PD andriese la coppia Liso - Bruno, il primo vincitore primarie come candidato sindaco ad Andria per il centro – sinistra, la seconda giovane e simpatica promessa della politica locale, classico viso pulito, riescono a litigare davanti alle telecamere, davanti al conduttore gaudente di turno. E che cacchio, nemmeno le apparenze sanno salvare? E' vero, sarà ipocrita, ma in politica ci si suicida anche così … E questi del PD, a cominciare da Baffino, sono dei professionisti. Che primarie del cavolo… per lo PD.
  • Elezioni Regionali 2010
  • PD
Altri contenuti a tema
Dimensionamento scolastico: per il Pd "è necessario ponderare alcune criticità" Dimensionamento scolastico: per il Pd "è necessario ponderare alcune criticità" Obiettivo prioritario è l'edilizia scolastica: "Siamo certi che l'assessore condividerà il percorso"
Bottaro positivo al covid, dal Pd Trani gli auguri di pronta guarigione Bottaro positivo al covid, dal Pd Trani gli auguri di pronta guarigione "Affinché possa tornare a guidare la città per la quale si è tanto speso durante questa drammatica pandemia"
Zingaretti si dimette da segretario del Pd, Fernando Riccio: «Il circolo di Trani è con te» Zingaretti si dimette da segretario del Pd, Fernando Riccio: «Il circolo di Trani è con te» Il commento del segretario cittadino e provinciale
1 E Befano dove lo metto? Una e-mail del Pd chiede a Di Gregorio il rispetto delle regole E Befano dove lo metto? Una e-mail del Pd chiede a Di Gregorio il rispetto delle regole Polemiche nella maggioranza per il passaggio del consigliere da "Solo con Trani Futura" a "Bottaro Sindaco"
Mennea: «Messina sottosegretario, la Puglia cresce» Mennea: «Messina sottosegretario, la Puglia cresce» Il commento del consigliere regionale del Pd
2 Costituzione di un'area industriale nella Bat, Caracciolo e Ciliento a lavoro Costituzione di un'area industriale nella Bat, Caracciolo e Ciliento a lavoro I due consiglieri regionale del Pd sollecitano un incontro con le parti interessate
1 Bottaro sindaco, Fernando Riccio: «L'inizio di una nuova primavera per il nostro partito» Bottaro sindaco, Fernando Riccio: «L'inizio di una nuova primavera per il nostro partito» Il commento del segretario cittadino all'indomani del risultato elettorale
Ciliento: «È tempo di scegliere affinché le donne in politica abbiano un vero ruolo» Ciliento: «È tempo di scegliere affinché le donne in politica abbiano un vero ruolo» L'appello al voto della candidata del Partito Democratico al Consiglio regionale
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.