Dardo

Mazzata Tari

Dardo, riportare la satira nella realtà quotidiana

La nuova tassa sui rifiuti, giunta nelle case di cittadini tranesi nei giorni scorsi è stata al centro delle "attenzioni" di diversi esponenti del mondo politico locale e tra questi Beppe Corrado che in un comunicato scrive in riferimento all'Amministrazione: «I Cittadini devono sapere che hanno deliberatamente voluto aumentare il Contratto di servizio con Amiu di quasi un milione e quattrocento mila euro (per l'esattezza 1 milione e 381 mila euro). E ci chiediamo per quale servizio? Un aumento che ha comportato quindi la "mazzata Tari" associandola ad un regolamento che non ha previsto agevolazioni e che di fatto ci riporta indietro di quasi dieci anni». A sdrammatizzare il tutto però ci ha pensato Dardo.
Mazzata Tari
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Trani, Capitale della Cultura “differenziata” Trani, Capitale della Cultura “differenziata” Lettera in redazione di un cittadino
Rifiuti, per la città di Trani si chiude un anno «infausto» Rifiuti, per la città di Trani si chiude un anno «infausto» Lettera in redazione del Comitato Bene Comune
Isola ecologica, giorni di chiusura in vista delle festività natalizie Isola ecologica, giorni di chiusura in vista delle festività natalizie Tutte le informazioni utili
Rifiuti urbani, in città cambiano gli orari di conferimento e raccolta Rifiuti urbani, in città cambiano gli orari di conferimento e raccolta Nuova ordinanza del sindaco di Trani. Tutto quello che c'è da sapere
Quella pericolosa sovrapposizione tra Cultura e percolato Quella pericolosa sovrapposizione tra Cultura e percolato Mazza e panella di Giovanni Ronco
1 Da Bisceglie a Trani per conferire rifiuti: incivile bloccato da un vigile cittadino Da Bisceglie a Trani per conferire rifiuti: incivile bloccato da un vigile cittadino La video denunciata pubblicata sui canali social per sensibilizzare la popolazione
Rifiuti ingombranti abbandonati in città, Amiu ricorda che il servizio di ritiro è gratuito Rifiuti ingombranti abbandonati in città, Amiu ricorda che il servizio di ritiro è gratuito Nuovo episodio di inciviltà tra via Pisa e corso don Luigi Sturzo
Deposito abusivo di rifiuti: sequestrata a Trani un’area demaniale marittima Deposito abusivo di rifiuti: sequestrata a Trani un’area demaniale marittima Un deposito di copertoni, scheletri di barche ed elettrodomestici. L'operazione a cura della guardia costiera
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.