Inbox

Gli scrutatori? Si scelgano tra i giovani disoccupati

Lettera in redazione di Franco Di Pinto

Sul sito del Fatto Quotidiano di stamane leggo questa interessdante proposta formulata dalla Regione Toscana per le prossime regionali: sarebbe quanto mai opportuno e necessario che la stessa proposta sia dalla Commissaria Prefettizia del Comune di Trani avanzata per le prossime regionali pugliesi proprio per favorire nei seggi i giovani realmente disoccupati e bisognosi di percepire quella sia pur minima paghetta, e che non si vedano sempre i soliti nomi di gente occupata, magari già con lauti stipendi che ben si conoscono, specie se dipendenti pubblici.

La proposta avanzata fa riferimento al testo approvato dalla giunta regionale toscana, guidata da Enrico Rossi, che, sulla falsa riga di quanto già disposto nei Comuni di Bologna e Torino, istituisce una corsia preferenziale per i disoccupati nelle liste per gli scrutatori, alle quali ci si potrà iscrivere tramite autocertificazione.




  • Comune di Trani
  • Amministrative 2015
Altri contenuti a tema
A Trani arriva un'app con una serie di servizi gratuiti per l'Ente A Trani arriva un'app con una serie di servizi gratuiti per l'Ente Il progetto mira alla valorizzazione del territorio in ambito turistico e culturale
Trani, un cantiere navale e un polo formativo nel capannone del boss Annacondia Trani, un cantiere navale e un polo formativo nel capannone del boss Annacondia Il Comune ammesso ad un finanziamento di 1 milione nell'ambito di "Cantieri di legalità"
Gestione del Palazzetto dello sport, il movimento "Articolo97" e Tomasicchio fanno chiarezza Gestione del Palazzetto dello sport, il movimento "Articolo97" e Tomasicchio fanno chiarezza Indetta una conferenza stampa per lunedì 1 luglio
Emergenza caldo, Trani e Bisceglie adottano un piano d'emergenza Emergenza caldo, Trani e Bisceglie adottano un piano d'emergenza Tra i servizi previsti un "telefono amico" e attività domiciliari di monitoraggio
Riutilizzo delle acque reflue, previsto un impianto anche nel Comune di Trani Riutilizzo delle acque reflue, previsto un impianto anche nel Comune di Trani Il progetto finanziato dalla Regione per circa 8 milioni di euro
Largo Goldoni, inaugurata la nuova area giochi Largo Goldoni, inaugurata la nuova area giochi È il frutto della collaborazione tra privati cittadini e Amministrazione comunale
Pioggia di calcinacci dell'ex cinema Bellini, l'area subito messa in sicurezza Pioggia di calcinacci dell'ex cinema Bellini, l'area subito messa in sicurezza Transennata la zona dopo la caduta di alcuni pezzi di intonaco
La dura vita del portavoce ai tempi dell'ultimo Bottaro La dura vita del portavoce ai tempi dell'ultimo Bottaro Mazza e panella di Giovanni Ronco
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.