Calcio

Castellaneta - F. Trani 1-2

La partita, i risultati e la classifica. La Fortis va ai play off.

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Castellaneta: Cofano (37'st Russo), Palantone (3'st Lazzaro), Riformato, Massimo, Lippolis, Gravina, Cassone (12'st De Bellis), Bongermino, Lioi, Pugliese, D. Buttiglione. All. Rocci.

Fortis Trani: Amoruso, Battaglia, Allegretti, Orlino, Melillo, Ciardi, Pinto, Terrone, Ragno (27'st Procaccio), Albanese (37'st D'Elia), Rubini (27'st Chirico). All. Savoni.

Arbitro: Pezzuto di Lecce.

Reti: 42'pt Albanese su rigore, 11'st Pinto, 47'st D.Buttiglione.

CASTELLANETA – Missione compiuta. Il Trani conquista l'ottocentesima vittoria della storia e, cosa più importante, l'accesso ai play off dal portone principale. La squadra di Savoni se la vedrà adesso negli spareggi promozione col Mola. Gara uno a Trani.

Eppure le premesse della partita con il Castellaneta non erano delle più rosee. Oltre agli squalificati Fiorella e Bozzi, Savoni perde nel riscaldamento anche Pignataro (distorsione). In campo l'allenatore schiera il 17enne Ragno, all'esordio in prima squadra. Scelta coraggiosa ma felice perché l'attaccante disputa una buona prova. Il Castellaneta si fa vedere al tiro dopo 50 secondi con Lioi (diagonale debole bloccato da Amoruso). Il Trani ci mette un po' prima di calarsi nel ruolo. Dopo una conclusione sballata di Albanese al 21', Pinto coglie una clamorosa traversa al 26' con un tiro di controbalzo dal vertice destro dell'area di rigore. Pezzuto non vede un fallo da rigore su Rubini al 35' ma non ha dubbi nel decretare un rigore al Trani al 41' per una trattenuta di Gravina su Terrone. Dal dischetto Albanese spiazza Cofano. Nella ripresa, al 1' Terrone, dopo uno scambio con Ragno, calcia alto da buona posizione. Al 6' Buttiglione allarga il diagonale da pochi passi. Il Trani chiude la partita all'11. Orlino pesca in area Pinto che approfitta della libertà che gli è concessa per battere Cofano con un tiro tanto sporco quanto impreciso. Il Castellaneta ha subito due buone occasioni per rientrare in partita. Al 13' Ciardi salva su una conclusione di Lioi, al 15' Amoruso compie un intervento prodigioso su tiro a botta sicura di Buttiglione. La partita scivola via senza altri patemi. La perseverenza dei tarantini viene premiata a tempo quasi scaduto con il gol di Buttiglione.

La Fortis va ai play off con merito, riconquistando un briciolo di dignità sportiva dopo anni di mortificanti delusioni. I risultati dell'ultima giornata:Minervino-San Severo 1-2
Gioia-Laterza 3-2
Castellaneta-Fortis Trani 1-2
Ruvo-Castellana 0-1
Carovigno-Canosa 0-1
Terlizzi-Mola 0-2
Conversano-Corato 0-5
Polignano-Acquaviva 2-1
La classifica finale:
Corato 66
Castellana 61
Mola 51
Fortis Trani 51
Polignano 50
Canosa 49
Acquaviva 45
Castellaneta 42
Ruvo 40
Terlizzi 37
Minervino 35
Carovigno 31
Gioia 31
San Severo 28
Laterza 24
Conversano 12
Corato promosso in ECCELLENZA
Castellana, Mola, Fortis Trani e Polignano ai PLAY OFF
Carovigno, Gioia, San Severo e Laterza ai PLAY OUT
Conversano retrocesso in PRIMA CATEGORIA
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.