Arti Marziali

Corsi di difesa personale per Forze dell'Ordine

Organizzati dalla Judo Trani: sabato la prima lezione

Uno stage di difesa personale, aperto a tutti, uomini e donne, impegnati nei corpi delle Forze dell'ordine. Lo ha organizzato nell'ultimo fine settimana la Judo Trani. Una bella iniziativa, a cui hanno partecipato 89 persone tra Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Guardia Forestale, Carabinieri e Polizia Municipale.
Il progetto dei corsi di difesa personale è sempre stato un pallino di Nicola Loprieno, maestro della Judo Trani, che ha in mente di sottoporlo all'attenzione anche dei bambini delle scuole. Si comincia comunque da chi dovrebbe averne più bisogno, almeno per mestiere. E allora ecco sui tappetini gli agenti, fra cui tante donne che hanno dimostrato un grande interesse per una realtà nuova come questa.
Nicola Loprieno ha ringraziato tutte le persone che hanno raccolto il suo invito prendendo parte al corso, in particolare Gennaro Lanotte, promotore dell'iniziativa a cui hanno dato un importante contributo i maestri che hanno fatto da allenatori al gruppo: Ilarione Fasciano, Riccardo Vurchio, i tecnici della Judo Trani, Saverio Lamonaca, Ruggero Fortunato (della società Virtus Andria) e gli atleti di spicco della Judo Trani come Piero Tedeschi, Sara Antonacci e Vittorio Marzano.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.