apulie
apulie
Calcio

Franceschiello lascia la panchina dell'Apulia Trani

Un campionato segnato anche dall'emergenza Covid

"Auguro alla società Apulia Trani e a tutte le giocatrici di continuare il percorso iniziato, con orgoglio e professionalità": Cosimo Bruno Franceschiello lascia l'Apulia Trani per motivi personali. Ieri infatti il tecnico della 1^ squadra della società di calcio femminile di Trani ha comunicato le sue dimissioni.
Dimissioni che vengono subito dopo la sonora sconfitta registrata a Roma: il commento alla partita, da parte del vicepresidente Carlo Uva, la dice tutta: "Siamo delusi per la sconfitta con la Roma. Siamo delusi non perché abbiamo perso, ma come abbiamo perso. Perdere 6-0 fa male.
Il covid ha danneggiato molte società sportive tra cui anche l'Apulia Trani.
A fine novembre, il peggiorarsi dell'emergenza sanitaria, l'aumento dei contagi e la sospensione del campionato ha spaventato molte delle nostre calciatrici straniere che hanno deciso di tornare a casa.
Siamo stati quindi costretti ad intervenire nuovamente sul mercato e ricostruire da zero la squadra.
Sappiamo che la strada è in salita, ma la società farà di tutto per portare avanti il progetto di crescita che si era prefissata.
Puntiamo a fare un buon campionato, migliore rispetto agli anni precedenti.
Ora dobbiamo lavorare sodo per far in modo che i nuovi arrivi si integrino al più presto con il resto della squadra e si crei quel feeling necessario per esprimere un buon gioco".
E dal Belgio l'altro giorno è arrivata Shana Rais.
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.