Altri sport

Il 6 gennaio, a Trani, la fiamma olimpica di Torino 2006

L'arrivo è previsto tra le 12 e le 16. Diceci i tedofori.

La fiamma olimpica di Torino 2006 si avvicina alla provincia di Bari. Trani è stata inserita nel circuito delle città che saranno transitate dalla fiaccola. L'arrivo in città è previsto il 6 gennaio in un arco di tempo che andrà dalle ore 12 alle 16. Quello di Trani è uno dei percorsi cittadini più lunghi del lungo tragitto della fiamma olimpica, partita alcune settimane fa da Roma.

Saranno diceci i tedofori che si alterneranno in questo solenne e storico passaggio di consegne. E' prevista anche una sosta davanti alla Cattedrale di Trani per consentire anche alla gente di ammirarla e fotografarla.

La fiamma arriverà dalla strada provinciale 238 che congiunge Corato a Trani. Il percorso è il seguente: via Annibale Maria di Francia, via Superga, piazzale della Pace, viale Spagna, corso Imbriani, via Andria, piazza Indipendenza, corso Vittorio Emanuele, piazza della Repubblica, via Cavour, piazza Plebiscito, via Tiepolo, piazza Tiepolo, via Statuti Marittimi, via Banchina al porto, piazza Trieste, via Archivio Prologo, piazza Sacra Regia Udienza, piazza Addazi, piazza Duomo (con sosta tecnica), piazza Re Manfredi, via Alvarez, via Mario Pagano, piazza Indipendenza, via Barletta, per poi proseguire verso l'altra città capoluogo della Bat, lungo la strada statale. Naturalmente, nel corso dell'evento, sarà istituito il divieto di transito e fermata lungo le strade interessate dal passaggio.
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.