Presentazione Tranicup 2011
Presentazione Tranicup 2011
Tennis

Internazionali di tennis, Roselli scommette su Matteo Viola

Presentata la dodicesima edizione del challenger di Trani

Un cut off degno di tornei più prestigiosi, due top 100, tanti talenti emergenti del tennis mondiale. Gli internazionali di tennis di Trani si presentano con un biglietto da visita niente male. La dodicesima edizione del challenger maschile (montepremi di 30 mila euro) si preannuncia davvero interessante per gli addetti ai lavori. Il tabellone principale vedrà ai nastri di partenza 32 giocatori, incluse 4 wild cards, 2 special exempts e 4 atleti provenienti dalle qualificazioni, in programma sabato 30 e domenica 31 luglio. Il torneo vero e proprio comincerà l'1 agosto sui campi in terra rossa dello Sporting Club con finale in programma domenica 7 agosto alle 19.

Non ci sono tennisti iberici nel tabellone e questa è una novità singolare, si irrobustisce invece la pattuglia di tennisti dell'est europeo a dimostrazione della nascita di una nuova scuola di atleti destinata a scalare le posizioni dell'Atp. Da tener d'occhio i tre cechi che fanno parte della entry list: Jan Hjek (numero 166 al mondo), Ivo Minar (150) e Dusan Lojda (224). Gli uomini da battere sono il lusitano Rui Machado (numero 94 al mondo, già due challenger vinti in stagione) ed il belga Steve Darcis (numero 95). La pattuglia azzurra sarà invece capeggiata da Paolo Lorenzi, Alessio Di Mauro, Matteo Viola e Stefano Galvani. Il direttore tecnico del torneo, Andrea Roselli sta corteggiando il bolognese Simone Bolelli: a lui potrebbe andare una delle quattro wild cards. Due sono state già assegnate all'italiano Lorenzi e ad Adrian Ungur, titolare della nazionale di Davis della Romania e fresco vincitore del challenger di San Benedetto del Tronto.

La manifestazione sarà coordinata dalla Wave Production di Enzo Ormas per quanto riguarda l'aspetto commerciale e promozionale. Oltre all'evento sportivo, sono in programma serate glam: il player's party (mercoledì 3 agosto) ed una grande festa finale nel lido della Sporting. Durante l'intera competizione, nel circolo ci saranno tante iniziative curate dagli oltre 50 sponsor e partner della manifestazione con momenti di intrattenimento per il pubblico che potrà assistere liberamente alla competizione oltre che seguirla su Internet in video streaming.

«Siamo convinti – dice Enzo Ormas - che questa edizione sarà ancora più interessante della precedente. Ci sono tante novità in cantiere. Gli Internazionali di Trani rappresenteranno un grande evento non soltanto sportivo ma anche di immagine per la città». Aspettando il sì di Bolelli, Andrea Roselli, commenta con grande soddisfazione i nomi del tabellone: «Lo scorso anno abbiamo ricevuto i complimenti dell'Atp sia per l'organizzazione che per la qualità del torneo. Quest'anno abbiamo fatto un altro passo avanti. Abbiamo in gara tanti atleti bravi più o meno equivalenti. Lo spettacolo è assicurato». Roselli fa anche un nome: «Se dovessi puntare su un outsider indicherei Matteo Viola. Ha classe ed è in grande forma».
18 fotoPresentazione Tranicup 2011
Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011Presentazione Tranicup 2011
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.