Tennis

Internazionali di tennis, wild card anche per Cipolla e Viola

Fervono i preparativi per la serata di San Lorenzo a Palazzo Telesio

A pochi giorni dall'inizio del torneo (le qualificazioni scattano il 7 agosto), sono state attribuite tre delle quattro wild card degli Internazionali di tennis: dopo Matteo Trevisan e Flavio Cipolla, il terzo invito è andato a vantaggio di Matteo Viola, uno dei tennisti azzurri più in forma del momento. Il challenger Atp da 30mila euro scatterà sabato prossimo sulla terra rossa dello Sporting Club. Classe 1987, allenato da Andrea Mantegazza, Viola ha conseguito proprio lunedì scorso il suo best ranking (n. 264) in virtù dei quarti di finale raggiunti nel Challenger finlandese di Tampere, risultato che gli ha permesso di scalare ben 52 posizioni nella classifica Atp.

Giocatore veloce e resistente, dotato di un ottimo rovescio, Viola ha inoltre ottenuto nella stagione in corso ben 3 successi nel circuito dei Futures (il primo in Florida, all'Orange Park, i due successivi a Mestre e a Modena). Nel 2010 si è distinto anche per la vittoria sul quotato belga Vliegen nel primo turno del Challenger Roma Rai e per la successiva battaglia con Filippo Volandri, terminata col successo del livornese soltanto al tie-break del terzo set dopo 3 ore di gioco. Il direttore tecnico della kermesse tranese, Andrea Roselli, si riserva nelle prossime ore di comunicare il quarto ed ultimo invito: salvo sorprese, comunque, la wild card sarà concessa ad un altro tennista italiano, come già rimarcato dallo stesso Roselli durante la conferenza stampa di presentazione.

Sotto il profilo organizzativo tutto procede per il meglio. Fervono intanto i preparativi per l'evento Stardust della notte di San Lorenzo (10 agosto) presso il roof garden di Palazzo Telesio, dove idealmente le stelle del cielo incontreranno le stelle del tennis. I giocatori saranno ospiti della suggestiva terrazza che si affaccia su piazza Quercia. A partire dalle 22 è prevista una serata a base di musica e divertimento. Nel corso della serata, movimentata da una speciale selezione musicale anni 60-70, si terrà un piccolo defileè con i capi della innovativa casa di moda Kaigo che vedrà protagoniste le ragazze dello staff del torneo ed una modella professionista madrina dell'evento. Durante la sfilata saranno estratti dei capi di abbigliamento interamente decorati a mano con soggetti che ritraggono particolari della città di Trani. L'organizzazione della serata è a cura della Wave Productions di Enzo Ormas con la collaborazione dello staff del Marè Resort.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.