Arti Marziali

Judo, mercoledì l'ottava edizione del memorial Moscatelli

A Eboli vince il piccolo Giuseppe Fornelli, 7 anni

Il grande circo delle arti marziali accende i riflettori sul Pala Assi di Trani. Mercoledì 2 giugno si disputa l'ottava edizione del trofeo di judo intitolato alla memoria di Nicola Moscatelli. A partire dalle 9.30, nell'impianto al coperto di viale Falcone si disputeranno le gare riservate alle categorie Esordienti B, Cadetti e Juniores . Ad organizzare l'evento la società della Judo Trani di Nicola Loprieno. Prevista la partecipazione di un importante numero di atleti e società provenienti da tutta l'Italia. E' stata confermata la presenza di judoki siciliani, campani, calabresi e da Roma. Nutrita anche la delegazione di autorità sportive, dal consigliere federale Antonio Di Maggio al presidente regionale della Fijlkam, Erminia Zonno, passando per l'arbitro mondiale Antonio Churlya e per il presidente dei settori judo, karate e lotta, Saverio Pascot. Saranno premiati con le medaglie i primi tre atleti di ogni categoria, mentre le prime cinque società classificate riceveranno l'ambita coppa.

Il trofeo Moscatelli sarà una passerella per gli atleti della Judo Trani, impegnati nell'ultimo week end ad Eboli per un trofeo internazionale. Al cospetto di judoki ucraini e polacchi, i tranesi hanno conquistato sei bronzi con Nicola Manzi, Sara Antonacci, Alessandro Lapegna, Antonietta Cellamare, Arianna Allegretti e Marco Cosentino. Sul gradino più alto del podio è arrivato il più piccolo della compagnia, Giuseppe Fornelli, 7 anni ed un oro al collo.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.