Arti Marziali

Judo Trani, dieci giorni di sport e divertimento

Le attività hanno visto la partecipazione di oltre 300 bambini

Dieci giorni di divertimento coniugato con uno sport spettacolare e formativo come il judo. Oltre 300 bambini hanno assistito e partecipato alle lezioni gratuite nel villaggio sportivo allestito dalla Judo Trani nell'area antistante la villa comunale. Per dieci giorni, l'associazione sportiva di Nicola Loprieno ha messo a disposizione dei più piccoli il proprio bagaglio di esperienze: e così sui tappetini sono finiti tanti giovanissimi curiosi di conoscere i segreti di questa disciplina.

Bambini dai tre ai nove anni, non solo di Trani ma anche di altre Regioni (Lombardia, Piemonte e Sicilia sono per citarne alcune). Gli insegnanti della Judo Trani hanno intrattenuto il pubblico con bellissimi spettacoli di judo acrobatico, ricevendo i complimenti dai numerosissimi spettatori.

Il maestro Nicola Loprieno ha raggiunto l'obiettivo: far conoscere e promuovere uno sport spesso sottovalutato ma che a Trani raccoglie tantissimi consensi. Un ringraziamento speciale, Loprieno lo ha voluto rivolgere all'amministrazione comunale che ha dato la possibilità alla società tranese di realizzare un progetto che migliora di anno in anno.

L'attività agonistica della Judo Trani ricomincia il 6 settembre. Appuntamento nella palestra di via Barletta 119, dove i ragazzi potranno di nuovo allenarsi in vista degli impegni in coppa Italia, in programma a dicembre.
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.