Basket

Olimpia: qualcosa si muove

Nel secondo impegno interno consecutivo sconfigge il Castellammare del Golfo

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Finalmente smuove la classifica la Giodicart Olimpia Trani che, nel secondo impegno interno consecutivo sconfigge il Castellammare del Golfo e lascia la quota 8 in graduatoria interrompendo la striscia negativa di quattro sconfitte consecutive. La gara che coincideva con la prima di ritorno è stata anche la prima partita senza la Sivilli che, alla vigilia, aveva rescisso consensualmente il rapporto con la società tranese.
Il coach abruzzese Tony Valentinetti optava al via per il quintetto composto da Caressa, Teresa Caputo, Esposito-Corcione, Silipo e Di Lernia. Anche stavolta le avversarie siciliane si presentavano con soli sette elementi, come sette giorni prima aveva fatto il Ragusa. Solo che stavolta è cambiato il risultato finale. Anche se durante la gara non sono mancati i "soliti" momenti di amnesia collettiva della squadra biancazzurra tranese che ha fatto rientrare in partita le avversarie. I primi minuti di gara hanno avuto altre similitudini rispetto alla gara con Ragusa: nel primo quarto le tranesi sono "schizzate" subito sul 6-0 per poi chiudere il parziale sul +9: 16-7, con Teresa Caputo in panca perché gravata già di 3 falli personali a carico.
Con il passare dei minuti, trovano spazio sul parquet anche de Gennaro, Mosca, De Feo e Basile: una "tripla" di quest'ultima al 12' vale anche il +12 (20-8), bissato 2' dopo da un canestro di Nicoletta De Feo (22-10) Però, da quel momento in poi, le tranesi cominciavano a trovare difficoltà nell'attaccare la difesa a zona delle avversarie siciliane e subivano un vero e proprio "black-out" che consentiva alle rivali, guidate da Vaccaio e soprattutto Sicola (che alla fine risulterà migliore realizzatrice di gara con 20 punti a referto), di piazzare un parziale di 12-0 che riportava il match in parità: 22-22 al 17'. Prima della seconda sirena, le siciliane si portavano anche in vantaggio con una tripla di Vaccaro (24-25), prima che un canestro di de Gennaro e un libero di Silipo portavano le squadre negli spogliatoi sul 27-25 per il Trani.
Nel terzo periodo le padrone di casa, con i canestri di Esposito-Corcione, Caressa e Mosca ed una generale maggiore precisione complessiva a chiudere le azioni offensive sviluppatesi su una migliore circolazione della palla, aumentavano progressivamente il vantaggio fino al massimo divario di 13 lunghezze (45-32) del 30'. La stessa cosa però non succedeva anche nell'ultima frazione, perché le trapanesi avevano un ultimo sussulto che, con un break di 11-3, le riavvicinava a -5 (48-43 Olimpia al 35') Però, stavolta le tranesi non si facevano sorprendere e i canestri di Silipo , Teresa Caputo e il "sigillo" finale di Olga Caressa (migliore realizzatrice in casa Olimpia con 14 punti) mandavano in archivio la contesa sul definitivo 55-46.
Questo il tabellino di gara:

Giodicart Olimpia Trani – Castellammare del Golfo 55-46 (16-7; 27-25; 45-32)

GIODICART: de Gennaro 2, Moretto n.e., Caressa 14, Basile 3, Caputo T. 6, Esposito-Corcione 12, Mosca 8, Silipo 6, De Feo 2, Di Lernia 2. Coach: Valentinetti

CASTEL.DEL GOLFO: Vaccaro 10, Ganci 7, Lentini 7, Sicola 20, Marcantonio 2, Di Benedetto, Russo.

Arbitri: Capozziello e Mastrorosa di Brindisi.

Note: Tiri liberi Trani 8/16 (50%) – Castellammare 10/19 (53%). Tiri da 3 Trani 4/13 (31%) – Castellammare 4/10 (40%).
  • Olimpia basket
Altri contenuti a tema
Olimpia basket, al via il lungo cammino dei playoff per la serie A2 Olimpia basket, al via il lungo cammino dei playoff per la serie A2 Prossimo appuntamento domenica 23 in terra abruzzese
Olimpia Basket, l'atleta Chiara Mastrototaro convocata nella Nazionale Under 14 Olimpia Basket, l'atleta Chiara Mastrototaro convocata nella Nazionale Under 14 La quattordicenne tranese è tra le 24 giocatrici selezionate in tutta Italia
Basket, l'Olimpia sbaraglia il Santeramo per un punteggio di 77-39 Basket, l'Olimpia sbaraglia il Santeramo per un punteggio di 77-39 Decima vittoria consecutiva per le ragazze di Mastrototaro
L'Olimpia Basket batte in casa la "Tre Erre Brindisi" L'Olimpia Basket batte in casa la "Tre Erre Brindisi" Nona vittoria consecutiva per la squadra tranese
Olimpia Basket, ottava vittoria consecutiva contro l'Intrepida Brindisi Olimpia Basket, ottava vittoria consecutiva contro l'Intrepida Brindisi Primato consolidato a punteggio pieno
Basket, l'Olimpia sconfigge la Pink Bari e consolida il primato in classifica Basket, l'Olimpia sconfigge la Pink Bari e consolida il primato in classifica Prossimo appuntamento il 4 febbraio con l'Intrepida Brindisi
Olimpia Basket, la squadra sbaraglia l'avversaria Mesagne per 97 a 37 Olimpia Basket, la squadra sbaraglia l'avversaria Mesagne per 97 a 37 Protagonista la capitana Nadia Pavlovic, autrice di ben 24 punti
Olimpia Basket, terza vittoria consecutiva contro il Santeramo Olimpia Basket, terza vittoria consecutiva contro il Santeramo Protagoniste indiscusse della partita Teresa e Daniela Caputo
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.