Salto con l'asta Lorenzo Giusto, manifestazione a Foggia
Salto con l'asta Lorenzo Giusto, manifestazione a Foggia
Running e Atletica

Salto con l'asta, primo posto per Joseph Boccaforno al "Vertical Jump" di Foggia

Martedì stage gratuito con gli atleti della scuola al Palazzetto dello Sport

Passione e tanta voglia di crescere, sono gli ingredienti che stanno dando alla luce nuovi campioni, pronti a lanciarsi e "saltare" nell'Atletica Leggera italiana con una delle discipline più tecniche: il Salto con l'Asta. Nella giornata di ieri, presso il Campo Scuola di Atletica Leggera foggiano Mondelli-Colella, si è svolto il "Vertical Jump" (salti con l'Asta e in Alto) perfettamente organizzato, come sempre, dal Responsabile Settore Salti in elevazione Puglia, Davide Colella. La scuola tranese capeggiata da Joseph Boccaforno, si è presentata con i più rappresentativi per dimostrare, come sempre, il proprio talento, e così è stato: Joseph Boccaforno (1998), reduce con il 4,50 a Bressanone, supera brillantemente mt. 4,45 vincendo la manifestazione. Francesco Bove (1998) ritrova una buona tecnica eguagliando il suo personale e nettamente in fase di miglioramento. Termina al secondo posto con mt. 4,00 certo di continuare a crescere

Nel settore femminile la sfolgorante Allieva Claudia Dell'Olio (2000), secondo posto femminile, supera l'asticella a mt. 2,90, superando il suo personale e garantendosi le qualificazioni ai Campionati Nazionali di categoria che si terranno il prossimo fine settimana a Jesolo (VE). Annarita Boccaforno (2002) si ferma a mt. 2,70, comunque rimanendo in linea con le sue ultime performance. Sicuramente in futuro si parlerà di lei.

Prossimo appuntamento martedì 21 giugno, alle ore 18.30, all'interno del Palazzetto dello Sport, con lo stage gratuito di Salto con l'Asta, dove si avrà la possibilità di saltare con gli atleti della scuola.
Vertical Jump di Foggia, salto con l'astaVertical Jump di Foggia, salto con l'asta
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.