Calcio

Seconda categoria: un'altra domenica no per le tranesi

L'Ursus si fa rimontare tre gol. La Polva ancora sconfitta

POLVA TRANI – ORSARA 0-3 P.TRANI: Palumbo, Liso (F. Curci), Di Leo, Novelli, Fasciano, De Gennaro, Ippati (Larocca), Germinario, Roselli, Galasso, Di Bari. All. Dalla Buona. ORSARA: Di Liddo, Ferrara, De Angelis, D'Amore, Viesti, Aquilino, Filaseta (M. Zullo), Trivisano (Solomita), Camassa, Ruscito, M. Curci (A. Zullo). All. Caserta. ARBITRO: Germinario di Molfetta. RETI: 30'pt M. Curci, 41'pt M. Curci su rigore, 30'st M. Curci. TRANI – Una tripletta di Curci stende la Polva. Qualche passo in avanti per la squadra di Dalla Buona, troppo poco comunque per impensierire l'Orsara. La formazione allenata da Caserta va in vantaggio al 30' con una girata in area di Curci. L'attaccante raddoppia su rigore allo scadere del primo tempo e chiude la sua giornata sì con il terzo sigillo alla mezzora della ripresa. URSUS TRANI - LESINA 3 – 3 URSUS TRANI: Porcaro (Povia), Policastro, Salerno, Moscatelli, Cursano, Chiariello, Siena, Pellegrino, Fragasso, Perrone (Merangolo), Losciale (Scandamarro). All. Mannatrizio. LESINA: Bruno, Testa, Tucci, Iampietro, Di Francesco, D'Arnese, Argenio, Cannone, Scarpiello, C. Stallone, Mainiero.

TRANI: Amaro pareggio per gli uomini di Mannarizio che vedono sfumare la prima vittoria a soli tre minuti dalla fine. Partita subito in discesa per i tranesi che si portano in vantaggio con un colpo di testa di Salerno al decimo del primo tempo. Poco piu tardi è Losciale, ancora di testa, a raddoppiare. Nel secondo tempo, Cursano confeziona una parabola magistrale che si insacca sotto la traversa. Tre a zero e partita che sembra finita. Invece il Lesina mette in atto una clamorosa rimonta, accorciando per ben due volte le distanze. Siena, a tu per tu con il portiere, sbaglia il 4-2. Sul capovolgimento di fronte, rete beffa degli ospiti in pieno recupero.

Biagio Fanelli junior
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.