Calcio

Seconda categoria: Vince l'Ursus, la Polva perde.

I tabellini, i risultati, la classifica

POLVA TRANI – FOGGIA INCEDIT 1-2

POLVA TRANI: G. Palumbo, Lestingi (Mastronicola), Curci, Scaringi (Quacquarelli II), Tarantini, Fasciano, Galasso (Ippati), Sasso, Melillo, Quacquarelli, Bucci. All. Dalla Buona.

FOGGIA INCEDIT: Mucciarone, Terenzio, Piscitelli, Matera, Viscio, Rinaldi, De Feudis (Loparco), Camarda, Morra, D'Angelo, Tucci (Miraglia). All. Lasalandra.

RETI: 5'pt Melillo, 19'pt Morra, 13'st Tucci.

TRANI – La Polva non riesce ad uscire dalle sabbie mobili della classifica. La squadra di Dalla Buona parte bene e va in gol al 5' con Melillo lesto a capitalizzare una situazione pericolosa in area di rigore. Il Foggia pareggia al 19' con un colpo di testa di Morra. Ad inizio secondo tempo il gol che decide la partita: Camarda approfitta di una corta respinta di Palumbo e insacca. Nel finale annullato un gol a Loparco. URSUS TRANI – ATLETICO ORSARA 3-1

URSUS TRANI: Policastro, Chiariello, Moscatelli, Siena (De Francesco), Salerno, Cursano, Pellegrino, Giordano, Scandamarro (Croce), Losciale, Fragasso (Merangolo). All. Mannatrizio.

ORSARA: Di Liddo, D'Amore, Ferrara, Travisano, De Leonardis, Aquilano, Martino, Bruno, Trivisano (Troiano), Filaseta, Montemorra.

ARBITRO: Damato di Barletta.

RETI: 5'pt Losciale, 7'pt Scandamarro, 25'st Trivisano, 37'st Siena su rigore.

TRANI - L'Ursus chiude in bellezza l'anno battendo al Comunale l'Orsara. Al 5' la squadra di Mannatrizio passa: Cursano mette al centro un pallone su cui il portiere, in uscita, va a vuoto. La palla danza sulla linea di porta e per Losciale è un gioco da ragazzi metterla dentro. Il vantaggio non placa la voglia di gol dell'Ursus che raddoppia con Scandamarro che gira dal limite una palla a spiovere dalla difesa. Anche Policastro si mette in mostra compiendo un volo plastico su una pericolosa punizione degli ospiti. Nel secondo tempo gli ospiti accorciano le distanze su errore di Policastro: a segno Trivisano. L'Orsara cerca il pareggio e in contropiede l'Ursus chiude i conti. Scandamarro lancia Losciale che si fa ribattere il tiro dal portiere. Sul pallone arriva Scandamarro che viene atterrato in area: rigore e espulsione per fallo da ultimo uomo. Siena dal dischetto battezza il sette alla sinistra del portiere realizzando la sua prima rete stagionale.
I risultati della 17ª giornata:

Juvenalia Foggia-Trinitapoli 1-4
Monteleone-Sant'Onofrio Calcio n.d.
Nuova Andria-Ordona 2-1
Sporting Club Vico-Nuova U.S. Pietra n.d.
Orta Nova-Lesina 2-2
Polva Trani-Foggia Incedit 1-2
San Giovanni Rotondo-Carapelle n.d.
Ursus Trani-Orsara 3-1

Le tre gare non sono state disputate per la mancata presentazione del direttore di gara.La classifica:

Ordona 38
San Giovanni Rotondo 34
Lesina 31
Foggia Incedit e Nuova Andria 30
Trinitapoli 28
Nuova U.S. Pietra e Orsara 27
Ursus Trani 22
Orta Nova 21
Monteleone 19
Sant'Onofrio Calcio 17
Carapelle 16
Polva Trani 12
Sporting Club Vico 11
Juvenalia Foggia 3
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.