Acquatic Center
Acquatic Center
Altri sport

Stagione positiva per la squadra di nuoto dell'Acquatic Center

I giovani atleti portano a casa 15 medaglie in tre giornate

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Si è conclusa con risultati più che soddisfacenti la stagione nelle provinciali della squadra di nuoto dell'Acquatic Center, allenata dal tecnico Valerio Ruta. I giovani atleti (di età compresa tra i 6 e gli 11 anni) hanno conquistato un totale di 15 medaglie (7 ori, 4 argenti, 4 bronzi) in tre giornate. Il settore Propaganda, gestito dalla Federazione Italiana Nuoto, consta di quattro giornate di gare a stagione: la prima di dorso (7 Febbraio 2016 – Ruvo di Puglia, cui l'Acquatic Center non ha preso parte per via di questioni burocratiche), la seconda di stile libero (28 Febbraio – Canosa di Puglia, in cui l'Acquatic Center ha portato a casa 5 medaglie su 10 atleti che hanno gareggiato), la terza di rana (03 Aprile – Ruvo di Puglia, in totale 6 medaglie su 10 atleti per l'Acquatic Center), e l'ultima di delfino (01 Maggio – Canosa di Puglia, en plein con 4 medaglie su 4 atleti per l'Acquatic Center). Inoltre ben 4 atleti della squadra tranese (Carella Isabella, 2007, oro nei 50 mt rana; Magno Andrea, 2009, oro nei 25 mt rana; Porro Valeria, 2008, oro nei 50 mt rana; Mazzilli Nicola, 2005, oro nei 50 mt rana) si sono qualificati alle Finali Regionali, in programma presso la Piscina Comunale di Ruvo di Puglia il prossimo 29 Maggio 2016. Secondo il Regolamento del Comitato Regionale FIN, accedono alle finali regionali gli atleti che, in base al tempo fatto registrare nella gara provinciale, si qualificano tra i primi 12 nella Classifica Generale, che in media conta circa più di 100 atleti per categoria.
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.