Tennis

Straordinaria rimonta degli azzurri nella 8ª della Trani Cup

Oggi si gioca dalle 14.00. Poi il consueto appuntamento serale delle 20.30

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
La quarta giornata della "Trani Cup" 2006 è stata caratterizzata dalle straordinarie rimonte di due azzurri, Leonardo Azzaro e Francesco Aldi.
Il toscano sembrava destinato ad una inevitabile sconfitta contro lo spagnolo Santiago Ventura: sotto per 5-1 nel secondo set, dopo aver perso il primo con il punteggio di 6-1. Sul primo match-point Ventura mandava fuori un facile smash e probabilmente in quel momento il match girava dalla parte del fiorentino che recuperava fino a chiudere la seconda frazione, vinta per 7-5, e dilagava nel terzo.
Nell'atteso match tra il siciliano Francesco Aldi, finalista nel 2004, e il transalpino Thierry Ascione, numero 4 del seeding, l'azzurro sembrava avviato ad un clamoroso cappotto con il francese in vantaggio per 6-0 3-0. A quel punto iniziava la lenta rimonta del piccolo tennista "made in Italy" che punto su punto risaliva fino al 3 pari, lottava sul 4 pari in un interminabile gioco e portava a casa il set con il punteggio di 7-5. Nel terzo non c'era più storia e il francese, in evidente stato confusionale, perdeva la misura dei colpi e si vedeva restituire dall'italiano un rotondo sei a zero. IL PROGRAMMA DI OGGI
CAMPO CENTRALE, ore 14 - Junqueira (Arg) Vs. Vinciguerra (Swe); a seguire Galvani Vs. Robert (Fra).
CAMPO 1, ore 14 - Fabbri(Arg) / Ventura(Esp) Vs. Checa-Calvo(Esp) / Ruiz-Cadenas(Esp); a seguire Lorenzi Vs. Gonzalez(Arg).
CAMPO CENTRALE, non prima delle 20.30 - Odesnik(Usa) Vs. Luzzi.


MAIN DRAW AGGIORNATO (2 AGOSTO)
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.