Basket

Torna a giocare e a vincere la Giodicart Olimpia Trani

L’avversario di turno non era dei più difficili

Torna a giocare e a vincere la Giodicart Olimpia Trani nella nona giornata di andata del campionato 2005/06 di Serie B femminile. L'aspetto più importante della serata, oltre alla vittoria che fa agganciare in testa il De Florio Taranto (che giocherà il suo incontro giovedì prossimo a Lecce contro la Fiamma), è stato proprio il ritorno in campo. Infatti, tra riposi forzati, sosta per le festività e rinunce delle squadre avversarie, la formazione tranese non giocava una gara ufficiale di campionato dallo scorso 10 dicembre.

L'avversario di turno non era dei più difficili. Infatti, il Pink Bernalda, con una sola vittoria all'attivo, è alla prima esperienza in un campionato di B ed è composta da un gruppo di volenterose ragazze anche giovanissime. Il coach tranese Michele Mele recuperava al meglio tutte le effettive e al via schierava un quintetto composto da Caressa, De Gennaro, Di Lernia, Ferrante e Teresa Caputo. All'inizio del secondo periodo, invece, minuti sul parquet anche per Moretto (completamente recuperata da un fastidio ad un ginocchio), Silvia Caputo e per il capitano Basile. Scampoli di partita anche per Racanati e per la giovanissima Doronzo.

Il punteggio non ammette repliche: 89-26 con tutte le giocatrici a referto, tranne Doronzo in campo per pochi secondi. In doppia cifra, con De Gennaro (11), le ispiratissime Caressa e Di Lernia autrici rispettivamente di 24 e 28 punti personali, con la seconda che ha chiuso la sua gara con una percentuale dell'86% dalla lunetta (6/7) e del 100% da 3 punti (4/4).

Questo il tabellino riepilogativo dell'incontro:

Giodicart Olimpia Trani – Pink Bernalda 89 – 26
(22 – 7) (38 - 15) (62 – 20)

Arbitri: Valente di Molfetta (BA) e Basile di Palo del Colle (BA)

Giodicart Olimpia Trani:
Caressa 24, Moretto 8, Basile 1, Caputo S. 2, Caputo T. 8, De Gennaro 11, Di Lernia 28, Racanati 2, Doronzo n.e., Ferrante 5. All.: Mele

Pink Bernalda: De Caro 1, Zuccaro, Montesano 6, Gallotta, Melchiorre 4, Mastrogiovanni 13, Salluce, Ninno, Carbone. All. Di Monte

Note: Liberi: Trani 11/22, Bernalda 8/18. Tiri da 3: Trani 7/12, Bernalda 0/0. Tra i risultati di giornata, oltre al rinvio della gara della De Florio Taranto, segnaliamo le vittorie della Cometti Taranto (che sale a 12 punti) e, soprattutto, della Pink Bari. In tal modo, anche la formazione del capoluogo si trova in testa nel terzetto a quota 14 punti. E proprio le baresi allenate dal coach Di Terlizzi saranno le prossime avversarie della Giodicart: una squadra in ottima forma con le bocche di fuoco Cassano e Gomes e che schiera anche l'espertissima Monica Bastiani con un passato cestistico anche in serie A.

Si gioca sabato prossimo, 21 gennaio, alla Palestra Comunale di via Turati (zona San Pasquale) con inizio alle ore 18. Per il sodalizio del presidente Carlo Di Pantaleo sarà la prima di quattro partite consecutive, a cavallo tra la fine del girone d'andata e l'inizio del ritorno, molto difficili e importantissime in chiave play-off: dopo la trasferta di Bari il calendario propone le sfide a Fiamma Lecce e De Florio Taranto in casa e alla Futura Brindisi sul loro campo.
Risultati della 9ª giornata di andata:
Giodicart Olimpia Trani – Pink Bernalda 89-26
Matteotti Corato - Cometti Taranto 48-67
Pol. Meyana Mesagne – Pink Bari 62-70
San Pietro Vernotico – Futura Brindisi 57-87
Fiamma Lecce – De Florio Taranto rinviata a giovedì 19 gennaio
Riposa: Axa New Basket Lecce
Classifica dopo 9 giornate:
De Florio Taranto*, Giodicart Trani, Pink Bari 14 punti;
Cometti Taranto 12 punti;
Fiamma Lecce*, Futura Brindisi 10 punti;
Pol.Meyana Mesagne, Matteotti Corato, Axa Lecce 4 punti;
Pink Bernalda 2 punti;
San Pietro Vernotico 0 punti

* Una gara in meno
La prossima: 10ª giornata di andata (21/22 gennaio 2006):
Pink Bari - Giodicart Olimpia Trani (sab.21, ore 18);
Pink Bernalda - Matteotti Corato (sab. 21, ore 19,30);
Axa New Basket Lecce - San Pietro Vernotico (sab. 21, ore 17);
De Florio Taranto – Cometti Taranto (sab. 21, ore 17);
Fiamma Lecce – Futura Brindisi (dom. 22, ore 19,45);
Riposa: Pol. Meyana Mesagne
Da qualche giorno è attivo il sito ufficiale della Giodicart Olimpia Trani: www.olimpiatrani.it

In
foto: Lilly Basile, capitano della Giodicart Olimpia Trani
  • Olimpia basket
Altri contenuti a tema
Olimpia basket, al via il lungo cammino dei playoff per la serie A2 Olimpia basket, al via il lungo cammino dei playoff per la serie A2 Prossimo appuntamento domenica 23 in terra abruzzese
Olimpia Basket, l'atleta Chiara Mastrototaro convocata nella Nazionale Under 14 Olimpia Basket, l'atleta Chiara Mastrototaro convocata nella Nazionale Under 14 La quattordicenne tranese è tra le 24 giocatrici selezionate in tutta Italia
Basket, l'Olimpia sbaraglia il Santeramo per un punteggio di 77-39 Basket, l'Olimpia sbaraglia il Santeramo per un punteggio di 77-39 Decima vittoria consecutiva per le ragazze di Mastrototaro
L'Olimpia Basket batte in casa la "Tre Erre Brindisi" L'Olimpia Basket batte in casa la "Tre Erre Brindisi" Nona vittoria consecutiva per la squadra tranese
Olimpia Basket, ottava vittoria consecutiva contro l'Intrepida Brindisi Olimpia Basket, ottava vittoria consecutiva contro l'Intrepida Brindisi Primato consolidato a punteggio pieno
Basket, l'Olimpia sconfigge la Pink Bari e consolida il primato in classifica Basket, l'Olimpia sconfigge la Pink Bari e consolida il primato in classifica Prossimo appuntamento il 4 febbraio con l'Intrepida Brindisi
Olimpia Basket, la squadra sbaraglia l'avversaria Mesagne per 97 a 37 Olimpia Basket, la squadra sbaraglia l'avversaria Mesagne per 97 a 37 Protagonista la capitana Nadia Pavlovic, autrice di ben 24 punti
Olimpia Basket, terza vittoria consecutiva contro il Santeramo Olimpia Basket, terza vittoria consecutiva contro il Santeramo Protagoniste indiscusse della partita Teresa e Daniela Caputo
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.